I consigli beauty per chi soffre di allergie

Soffri di allergie stagionali? Se i pollini ti stanno mettendo a dura prova, ecco alcuni consigli beauty per affrontare al meglio la primavera

Se soffri di allergie stagionali, la primavera è sempre complicata da affrontare, specialmente se non ami uscire di casa struccata. Gli occhi che lacrimano e il naso gonfio e rosso poi, ti danno un aspetto sbattuto che non si addice al tuo look quotidiano. Ecco alcuni consigli da seguire per affrontare al meglio la stagione.

Se ti svegli la mattina col viso gonfio, non aver paura. Ti basterà riempire il lavandino, o una ciotola, di acqua fredda con qualche cubetto di ghiaccio e immergerci la faccia per qualche secondo, ripetendo più volte l’immersione. A questo rituale puoi aggiungere un prodotto specifico per cancellare i gonfiori da sostituire alla solita crema idratante.

Per sgonfiare immediatamente gli occhi, senza irritarli, ti viene in soccorso un vecchio trucchetto della nonna: prepara del tè nero o verde e, una volta immersa la bustina nell’acqua bollente, appoggiala nel congelatore per mezz’ora, senza strizzarla. Passato il tempo necessario appoggiala sugli occhi per almeno 15 minuti.

Per schiarire le occhiaie metti del succo di limone in una ciotolina. Immergici un batuffolo di cotone e passalo sul contorno occhi per qualche minuto. Risciacqua con acqua tiepida.

Fai attenzione al make up. Se gli occhi ti bruciano o lacrimano costantemente vai leggera col make up. Non dimenticare di fissare per bene ombretto e matita con un primer specifico. Se riesci non mettere il mascara. Se proprio non ne puoi fare a meno passane uno waterproof sulla punta delle ciglia superiori. Evita eyeliner, kajal e matita nella rima interna dell’occhio e per l’ombretto scegli una formula cremosa o in gel: lascia una traccia più decisa che possa essere sfumata con le dita nel corso della giornata.

I consigli beauty per chi soffre di allergie