Gingerbread Latte hair, trend invernale per capelli

Dolce e caldo come un bicchiere di latte con pan di zenzero: il nuovo colore per le vacanze di Natale

Ormai è diventata una tradizione: dai capelli LaCroix al Pumpkin Spice Latte e al Mulled Wine Hair, nei saloni degli hair stylist più cool è scoppiato il trend new-cookie-inspired. Ogni colore nasce da una bevanda particolare che richiama alla mente ricordi o sensazioni di benessere forti come il caldo vin brulé che ci scalda d’inverso o il latte speziato alla zucca, la bevanda che Starbucks ha lanciato in autunno.

È tempo di aggiornare il menù, e per Natale Starbucks propone la bevanda tradizionale per antonomasia: il latte speziato al pan di zenzero. Ed ecco che nella prima decade di dicembre sta già spopolando il nuovo colore, perfetto per i capelli castani e bruni. Una base color cioccolato o caffè che viene illuminata da nastri di cannella e da riflessi chiari color rame o miele: dei punti luce che animano il colore e lo rendono lumino e burroso, soffice e leggero.

In base al taglio gli effetti sono differenti: la perfezione di questo colore si ha nel mosso leggero che ricalca le onde della panna montata e della glassa di caramello, ma sta bene a chiunque abbia un fondo scuro da accendere e rendere più voluminoso.

Una volta creato il tuo Gingerbread Latte hair, non c’è nulla di meglio che scaldarsi con una bella tazza di latte aromatizzata al pan di zenzero… o mettersi a cucinare gli omini da regalare a Natale. Sarà forse un caso di riflesso condizionato?

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Gingerbread Latte hair, trend invernale per capelli