Forfora in primavera: come eliminarla

Con il cambio di stagione è possibile che si formi un po' di forfora. Ecco alcuni rimedi naturali per eliminarla

La forfora può avere diverse cause come lo stress, la cute grassa, le variazioni ormonali o l’accumulo di prodotti non proprio delicati che usi per la bellezza dei tuoi capelli. A volte la causa potrebbe essere anche il semplice cambio di stagione, che indebolisce la tua cute e porta alla comparsa di forfora. Per eliminare questo fastidioso inestetismo, esistono sul mercato moltissimi prodotti che promettono di risolvere il problema o in alternativa puoi ricorrere ai rimedi della nonna per realizzare dei trattamenti fai-da-te, del tutto naturali, comodamente a casa tua.

Prepara la lista della spesa e segna questi ingredienti, il tempo della forfora è finito.

Forfora in primavera: rimedi per chi ha i capelli grassi

Gli ingredienti per questa prima maschera probabilmente sono già nella tua dispensa. Infatti ti serviranno solo 2 cucchiai di aceto di mele e 2 di olio d’oliva. Mescola insieme i due ingredienti, massaggia il cuoio capelluto con questo composto e lascialo in posa per 20 minuti. A questo punto lava i tuoi capelli usando uno shampoo delicato.

Per trattare la forfora, dissolvere i depositi di olio in eccesso e rimuovere eventuali residui di shampoo o prodotti per lo styling dei capelli ti basterà versare 3 cucchiai di succo di limone (o aceto di sidro si mele) in una tazza di acqua tiepida e usare questa miscela per risciacquare i capelli dopo lo shampoo. Questo trattamento è anche ottimo per dare lucentezza ai capelli: due benefici in un uno.

Forfora in primavera: rimedi per chi ha la cute secca

Per trattare la cute secca ed evitare l’effetto neve sui tuoi capelli eccoti due maschere semplici.
Per la prima ti servono 4 cucchiai di olio di jojoba e mezzo cucchiaino di olio di tea tree: dopo averli mischiati, massaggia i capelli bagnati. Lascia agire per circa 30 minuti e poi procedi con shampoo e balsamo.

Per un trattamento due in uno, crea una miscela mescolando in pari quantità senape e olio di mandorle, scaldandola un po’ prima di applicarla sul cuoio capelluto. Lascia agire la maschera per almeno un’ora e poi lava i tuoi capelli. Questo rimedio è utile non solo per la forfora ma anche per contrastare la caduta dei capelli.

Forfora in primavera: come eliminarla