Donne, farsi la barba combatte le rughe: il nuovo sconvolgente beauty trend

Angela Garvin è una signora inglese 46enne di professione avvocato. Si sveglia presto la mattina e la sua beauty routine sembra uguale a quella di tante altre donne: si lava la faccia e passa il tonico con un batuffolo di cotone. Ma tre volte a settimana fa qualcosa di diverso: prende la schiuma da barba e la passa sul viso. Esatto, avete capito bene: la signora Garvin si rade il viso come un uomo. Maneggia il rasoio con destrezza perché lo usa da 8 anni, ha raccontato al Daily Mail. Quando ha terminato la procedura risciacqua il viso e applica una crema idratante e si trucca.

Siete inorridite? Anche noi. Le nostre mamme ci hanno insegnato che è meglio stare alla larga dal rasoio, fin da quando siamo ragazzine. Mai usarlo per radersi le gambe, perché i peli crescerebbeo più grossi e duri (meglio la ceretta). Quindi è facile immaginare che effetto possa fare sulla peluria del viso e sui baffetti. Ma Angela Garvin assicura che nel suo caso non è stato così. Anzi, si dice felicissima dei risultati. Racconta che la la stesura del make up risulta più facile e che la sua pelle è in condizioni meravigliose. Non è irritata e sembra non sentire gli anni che passano.

Secondo il medico londinese Michael Prager la rasatura può avere degli effetti anti-age sulla pelle del viso poiché è paragonabile a una sorta di microdermoabrasione "light", stimola la protezione di collagene che a sua volta riduce la comparsa delle rughe: "Nonostante sia un trauma per la pelle favorisce il rinnovamento cellulare", dichiara.

Crediamo davvero che la rasatura possa rendere più bella la pelle e ridurre le rughe? Francamente no. Pensate solo ai peli incarniti e alle irritazioni. Inoltre va considerata la differenza tra la pelle maschile e la pelle femminile. Il derma ha di base la medesima struttura e composizione ma anche grandi differenze fisiologiche. La pelle dell’uomo è più spessa, densa, resistente e produce più sebo. Proprio per queste sue caratteristiche subisce meno di quella femminile i cedimenti cutanei, la perdita di tono ed è meno soggetta alle macchie. Per questo nell’uomo le rughe compaiono più tardi rispetto che nella donna. Ma consoliamoci: una volta comparse diventano in breve tempo evidenti e profonde. Meglio perciò affidarsi ad altri rimedi anti-rughe, come un’alimentazione ricca di cibi anti-age e la ginnastica facciale.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Donne, farsi la barba combatte le rughe: il nuovo sconvolgente beauty&...