Da Tokyo a Mathilda: il sensual wob

Cinema e televisione sono spesso fonte d'ispirazione per nuovi look: La Casa di Carta e il personaggio di Tokyo hanno riportato alla ribalta il sensual wob

Le star sono d’accordo: il taglio del momento è il sensual wob. Bella Hadid, Zoey Deschanel e Vanessa Hudgens sono solo alcune delle celebrities che quest’estate hanno dato un taglio alle loro chiome e sfoggiano il caschetto con la frangetta. Ottimo per alleggerire il capello ed eliminare le punte rovinate, la chiave del successo di questo mix tra frangia e caschetto è la texture, spettinata e voluminosa che dà immediatamente un senso di fascino effortless, senza sforzo, tipico dello stile parisienne.

A rendere questo taglio un vero e proprio trend della stagione, però, è stata l’attrice Ursula Corbero, l’interprete di Tokyo, la rapinatrice sensuale, impulsiva e ribelle del telefilm in onda su Netflix di cui tutti parlano: La Casa di Papel o, in italiano, La Casa di Carta. Il caschetto dell’attrice è abbastanza corto, le arriva appena sopra le spalle, ed è leggermente mosso con onde irregolari e corredato da una frangia spessa. Un look perfetto per le donne che amano osare con il proprio aspetto.

Tokyo, però, non è stata certo il primo personaggio della storia del cinema e della televisione a sfoggiare un wob. Nel 1996, infatti, sono usciti due film che hanno proposto due versioni di questo hairstyle ugualmente iconici: Pulp Fiction e Léon.

La protagonista di Pulp Fiction, Mia Wallace, interpretata da una fantastica Uma Thurman, è ricordata non solo per il rossetto rosso e le unghie laccate ma anche per il suo caschetto lungo con frangia nero corvino, ancora oggi ispirazione per tutte le donne alla ricerca di un taglio rock e sensuale.

Léon, invece, è un capolavoro del cinema francese che vede una giovanissima Natalie Portman nei panni di Mathilda, una ragazzina che si trova a vivere con un sicario italo-americano dopo la morte della sua famiglia. Il caschetto portato da Mathilda è molto corto, liscissimo, con le punte girate verso l’interno per renderlo gonfio e bombato. La frangetta è corta e lasciata leggera, perfetta per coloro che hanno una fronte bassa.

Se sei alla ricerca di un nuovo taglio di capelli puoi prendere ispirazione da uno di questi indimenticabili personaggi: scegli la lunghezza del caschetto e il taglio di frangia che più si adatta al tuo viso e preparati a sentirti anche tu un po’ diva del cinema o del piccolo schermo.

Da Tokyo a Mathilda: il sensual wob