Da L’Occitane il siero che resetta la pelle

Una nuova formula per ritrovare luminosità, esaltare i benefici dei trattamenti e svegliarsi con una pelle più giovane

Tisane, bagni tiepidi, sedute di yoga e corse al parco indubbiamente aiutano a rilassarci, ma la realtà è che le nostre giornate sono molto stressanti, e tra orari difficili, tensioni e vita di città, esposta a smog e inquinamento, è anche la nostra pelle a farne le spese, diventando spenta e opaca e invecchiando precocemente.

Per aiutare la pelle a ritrovare il suo splendore, L’Occitane ha studiato una formulazione innovativa: Immortelle Reset. La particolarità di questo prodotto inizia già dalla texture oleo serum composta da migliaia di sfere luminose infuse in un siero e racchiuse in un flacone di vetro sfumato. La formula punta sull’attività sinergica di estratto di Maggiorana ed estratto di Acmella Oleracea, unito alle sfere di olio essenziale di Immortelle.

Siero Immortelle Reset L'Occitane

La Maggiorana aiuta a risvegliare la nostra pelle e a eliminare i segni della stanchezza, l’Acmella Oleracea dona un aspetto liscio e uniforme e l’olio essenziale di Immortelle protegge dagli effetti negativi del tempo per una pelle fresca e giovane.

Il momento migliore per usare Immortelle Reset è la sera, dopo la detersione. Usane una goccia per massaggiare il “terzo occhio”, la zona tra le sopracciglia, in senso orario e antiorario, poi massaggia i contorni del viso, lungo i lati del collo e sulle tempie, poi i punti centrali del viso. Si chiama “Reset” proprio perché punta a resettare ogni notte la pelle, che al mattino è fresca e distesa. La particolarità di questo siero è anche quella di preparare la pelle a ricevere eventuali trattamenti successivi, massimizzandone l’efficacia.

Con Immortelle Reset di L’Occitane la tua beauty routine serale diventa una gold morning routine.

Da L’Occitane il siero che resetta la pelle