Balivo, Belen e le altre star: copia il make-up effetto naturale

Nella gamma degli aspetti ossessivo-compulsivi di cui ogni donna soffre, ce ne sono alcuni che riguardano capelli, mani, viso. A ciascuna il suo. Se siete patite di make-up, non avrete alcun problema a scegliere i colori giusti per voi, quelli che più si legano alle vostre caratteristiche e, non trascuratela, alla vostra personalità.

Se vantate una carnagione luminosa come quella della splendida Caterina Balivo, la natura vi ha già aiutato ma sarà compito vostro mantenere intatta la bellezza del colorito. Abbiate massima cura della pelle: l’epidermide anche di una donna giovane richiede una giusta miscela di prodotti. Ricorrete a tonico e detergente ed evitate i saponi tradizionali per non alterare il vostro ph che varia in base alla regione che andate a pulire. Scegliete una buona crema giorno, molto idratante ma non grassa avendo poi l’accortezza di cambiarla spesso. L’ideale sarebbe ogni 5-6 mesi: non stresserete l’epidermide né l’abituerete troppo, tenete conto anche della stagione: il caldo o al crontrario il freddo determinano alcuni aspetti fondamentali.

Stabilite poi il vostro punto forte con il supporto di un visagista: particolari che trascurate per questioni legate alla fretta e alla necessità di organizzare la vostra giornata, sono importantissimi. Prendete ad esempio Belen Rodriguez: il suo total look è studiato per esaltare i colori naturali mettendo in evidenza gli occhi senza caricare la bocca bilanciando le proporzioni del viso. Fondotinta, copriocchiaie e un velo di cipria sono la buona base da cui iniziare, senza dimenticare le sopracciglia. Se osservate le fotografie delle star, da Belen alla Canalis alla Satta, non mancano mai neanche le più giovani di conferire più profondità allo sguardo inspessendo le sopracciglia.

Bandito anche a 30 anni alcun eccesso, sopratutto di giorno. Una Christina Aguilera in versione fifty, eyeliner nero e rossetto rosso, rimuovetela dalla vostra memoria. E’ un look che fa troppo bambolina studiata in laboratorio. Per contrapporre un modello di riferimento a questo tipo, pensate a Sienna Miller. L’attrice, scelta non a caso come testimonial da Burberry con il fidanzato Tom Sturridge, è una delle it-girl più iconiche di sempre. Classe innata, quella frangia sbarazzina che richiamava una Brigitte Bardot dei tempi migliori, l’inglesina ha scelto sempre uno make up raffinato e d elegante optando per gloss di giorno e rossetto alla sera. Ricordate che un lucidalabbra ben stesso (magari con un pennello) dà un’immagine fresca. Se non riuscite a stendere per bene il rossetto, evitate di usarlo. Meglio un nude piuttosto che antiestetiche sbavature.

Infine, siate pop. E naturali. I vostri difetti sono pecularietà che vi rendono uniche. L’omologazione, invece, annoia. 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Balivo, Belen e le altre star: copia il make-up effetto naturale