Come scegliere il solare più adatto ad ogni occasione e per ogni tipologia di pelle?

I solari sono tanti e spesso li compriamo in maniera un po’ casuale, invece ne esistono di tante formule diverse, per ogni esigenza. Scopriamoli!

Camilla Cantini

Camilla Cantini Beauty blogger

Proteggere la pelle in estate è molto importante, ancora più che durante le altre stagioni, perché i raggi solari sono più forti, diretti e ci esponiamo quindi per più ore durante la giornata. Utilizzare il giusto solare è essenziale, perché non solo una scorretta esposizione solare può portare a gravissime conseguenze, come ad esempio tumori e patologie della pelle, ma anche perché i raggi UVA e UVB sono i maggiori responsabili del precoce invecchiamento cutaneo.

Se volete arrestare la corsa ai radicali liberi, mantenere la pelle giovane, forte, elastica e bella non è necessario rinunciare alla tintarella, basta esporsi con una protezione solare adeguata ed ormai ne esistono di tutti i tipi, per tutte le pelli, le esigenze e di tantissime texture diverse, molte arricchite con principi che aiutano l’abbronzatura e che agiscono come un vero e proprio trattamento. Scopriamo insieme i solari Must Have per questa estate!

Il solare da città, per essere protette ma non appesantite

In città tendiamo a non usare protezione solare perché pensiamo di non prendere il sole. La nostra pelle invece è costantemente aggredita dai raggi solari anche mentre camminiamo ed è importante usare un solare anche se non siamo ancora in vacanza. Spesso le texture delle normali creme solari sono pastose o corpose e l’idea di applicare un altro prodotto sopra la nostra crema abituale e prima del makeup, non ci alletta. Basta però scegliere un solare specifico per la città, come ad esempio il Shiseido Urban Environnement UV Protection, con SPF 50, con una doppia azione difensiva contro i raggi del sole ma anche contro l’inquinamento e gli agenti ambientali nocivi. La texture è leggerissima, non si sente sul viso e contiene aminoacidi idratanti senza essere comedogenica, adatta anche prima del trucco.

Fonte: Shiseido

Il solare viso per pelle mista e grassa, che non vi farà lucidare

Il problema della crema solare che affligge chi ha una pelle mista o grassa risiede nel fatto che le texture corpose ed in crema tendono a lucidare la pelle ancora prima ed al tocco la rendono unta e scivolosa. Esistono però solari specifici, con formulazioni in gel come Anthelios XL Gel Crema Tocco Secco Anti – Lucidità di La Roche Posay, con SPF 50 (ricordatevi di non scendere mai sotto la protezione 30 per la pelle del viso) adatta anche per la città perché leggera e con attivi anti inquinamento. Non comedogena, regala un effetto mattificante alla pelle mista e grassa proteggendola ed è adatta anche a pelle sensibile con intolleranze solari.

Fonte: La Roche Posay

La crema viso anti-age, il due in uno per proteggere e trattare la pelle ed i segni di espressione

Orma sono tantissimi i solari trattamento ad effetto anti-age, che proteggono la pelle dall’esposizione al sole e dai radicali liberi, così come dal fotoinvecchiamento precoce. Sono arricchiti di speciali attivi anti età che agiscono come trattamento oltre a proteggere la pelle. Il Trattamento Solare Anti-età con SPF 50 di Avène, contiene la famosa acqua termale, che lo rende un solare adatto anche alla pelle sensibile perché lenitiva ed anti-irritante ma anche attivi specifici e pre-tocoferil, potente anti-ossidante.

Fonte: Avène

Snellire mentre ci si abbronza? È possibile con i solari di ultima generazione

Mentre ci esponiamo al sole perché non aggiungere un trattamento snellente ed anti cellulite? Così trattiamo la pelle su due fronti in un unico momento, senza neanche accorgercene. Come con la Crema Abbronzante Snellente Intelligente SPF 15 di Collistar, che grazie ad un cocktail di caffeina, carnitina ed alghe, stimola la termogenesi per aiutare a bruciare i grassi in eccesso, effetto potenziato dal calore emesso dai raggi solari. Inoltre, oltre a proteggere e snellire, contiene un attivo che accelera l’abbronzatura e intensifica la formazione di melanina. Un trattamento tre in uno da provare!

Fonte: Collistar

Per chi proprio non sopporta spalmarsi la protezione solare, l’effetto unto e la sabbia che si attacca su tutto il corpo

Esistono poi tutta una serie di solari spray perfetti per chi non sopporta spalmarsi di crema per non sporcarsi le mani, perché pensa che tante creme abbiamo ancora una consistenza troppo pesante, o perché la sabbia vola e si appiccica da tutte le parti. Ne esistono davvero di tantissime tipoligie, per lo più sono latti fluidi idratanti dalla texture leggerissima, si spruzza e si diffonde velocemente il prodotto per essere protetti. Quest’anno però, Garnier Ambre Solaire lancia una bella rivoluzione in fatto di solari spray con la sua Acqua UV, una vera e propria acqua idratante arricchita con estratto di aloe vera, rifrescante e protettiva grazie a fattore di protezione 30 o 50.

Fonte: Garnier Ambre Solaire

Camilla Cantini

Camilla Cantini Beauty blogger Sono Camilla, makeup-artist freelance con la passione per la moda e l’arte. Ho iniziato ad avvicinarmi al mondo beauty come autodidatta per poi specializzarmi, lavorando per shooting, sfilate e magazines di settore. Amo creare look sempre diversi, ricercare nuovi trend e confrontarmi giornalmente con chi mi segue con affetto!

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come scegliere il solare più adatto ad ogni occasione e per ogni tipo...