Capelli rovinati: ecco come nutrirli

Tre infallibili metodi naturali e fai da te per tornare ad avere capelli morbidi e lucenti dopo lo stress di sole e mare

Sole e mare, con salsedine e sabbia, non son certo gli elementi migliori per avere capelli lucenti e nutriti. Ecco allora qualche rimedio per tornare ad avere capelli bellissimi dopo lo stress dell’estate.

Come nutrire i capelli: maschera al miele e tuorlo d’uovo

Se avete capelli strapazzati, secchi e poco luminosi, rovinati da trattamenti troppo aggressivi e decolorazioni, potete provare alcuni rimedi fai da te dall’efficacia sperimentata da secoli: i vostri capelli si rinforzeranno e diventeranno morbidi e lucenti fin dalla prima applicazione. Ecco la maschera più popolare, uno dei rimedi più efficaci per nutrire i capelli: sbattete due tuorli d’uovo, aggiungete 2 cucchiai di olio d’oliva e mischiate fino ad amalgamarli. Intanto scaldate a bagnomaria 2 cucchiai di miele, fino a farlo diventare liquido. Infine aggiungete il miele, che avrete precedentemente reso liquido riscaldandolo a bagnomaria. Mescolate bene e applicate il composto sui capelli. Copriteli con una pellicola e tenete in testa l’impacco mezz’ora o più, poi lavate e risciacquate.

Come nutrire i capelli: impacco all’olio di semi di lino

Potete comprare l’olio di semi di lino, meglio se extra vergine e bio, in un negozio specializzato. Chi volesse può anche aggiungere al composto che userà per l’impacco anche un tuorlo d’uovo, per aumentarne l’efficacia. Inumidite i capelli e applicate l’olio sulla lunghezza ma non sulle radici e sul cuoio capelluto, per non appesantirlo. Avvolgete i capelli in una pellicola e mantenete l’impacco sui capelli per non meno di mezz’ora. Alla fine lavate e risciacquate.

Come nutrire i capelli: impacco al burro di Karité

Applicate una noce di burro di karité sulle punte dei capelli, per una lunghezza di dieci centimetri a partire dalle estremità. Avvolgete i capelli con un asciugamano o una pellicola e lasciate in posa per almeno un’ora. Infine lavate i capelli.

Capelli secchi (123rf)

Capelli rovinati: ecco come nutrirli