Come nascondere la pancetta: il look giusto

Se non riuscite a dimagrire, passate al piano B: camuffate la pancia con l'abbigliamento giusto

Se proprio non riuscite a perdere quei chili di troppo che appesantiscono il vostro girovita, Passate al piano B: camuffate la pancia vestendovi nel modo giusto, sfruttando le leggi dell’illusione ottica senza troppe rinunce a tavola e senza sforzi in palestra.

La prima regola è: no agli abiti aderenti. Inutile mettere in evidenza le maniglie dell’amore con camicette strette (peggio se sintetiche), e pantaloni aderenti, che siano a vita bassa: la vostra pancetta salterebbe subito all’occhio. Lo stesso vale per la biancheria: se il reggiseno è troppo stretto e mette in evidenza i salsicciotti che si vedono attraverso la maglietta, ebbene è arrivato il momento di cambiarlo e di scegliere la taglia giusta. Quanto agli slip, meglio quelli con le cuciture che non segnano o puntare sull’intimo contenitivo.

Sì ai pantaloni a sigaretta e ai leggings, se avete gambe magre, da scegliere possibilmente a vita alta. Sì anche a una scollatura, se avete un bel seno: la migliore è quella a V, che  slancia la silhouette. Sì ad abiti e camicette a stile impero, che mascherano le rotondità. Consigliamo giacche e cardigan che arrivino a coprire i fianchi, perfetti per la mezza stagione o quando al lavoro l’aria condizionata è troppo alta. Un bel paio di scarpe col tacco e il vostro look sarà perfetto.

Preferite i colori scuri piuttosto che quelli chiari e tra le stampe, anche se è estate, abolite le righe orizzontali stile marinaro: sono permesse solo quelle verticali.

Il tocco da maestro saranno poi i vistosi bijoux (collane, orecchini) che indosserete, per distogliere l’attenzione dalle parti con ciccia di troppo e far concentrare tutti gli sguardi su un luccicante decolleté o sul viso.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come nascondere la pancetta: il look giusto