Come dare volume ai capelli sottili

I capelli sottili sono un vero cruccio per chi ama il volume. Ma con qualche trucco e consiglio è possibile risolvere il problema

Ci sono due categorie di donne che possono giustificare una “sana” invidia per le colleghe: chi è dotato di gambe snelle, ma ha la cellulite – uno scherzo della natura da contrastare con tutti i mezzi – e chi ha capelli sottili e lisci che faticano a prendere volume e a mantenere una qualsivoglia piega. Per contrastare il primo problema ci sono le lunghe passeggiate, le onde d’urto e i prodotti specifici, per il secondo, invece, puoi adottare qualche strategia per millantare una capigliatura leonina.

Dare volume ai capelli sottili: la lunghezza

Chi ha i capelli sottili deve evitare il “piatto” in ogni circostanza. La regola è scegliere un taglio giusto, poiché al di sotto delle clavicole il capello fatica a dare l’idea di volume. Perciò abbandona l’idea del lungo e punta su tagli belli e furbi come il pixie, il bob e anche il bob lungo: il taglio più corto nella parte posteriore dona molto volume a i capelli e le ciocche più lunghe che cadono davanti, se sono lisce, mettono in risalto la linea del taglio.

Dare volume ai capelli sottili: il taglio

A parte il bob, l’unico modo per mettere in risalto i capelli sottili lunghi è il taglio scalato. Tuttavia la questione della scalatura non è così banale: se ci sono troppi livelli e i capelli sono lunghi il rischio è quello di svuotare troppo o di restringere il volume al posto di ampliarlo. Il consiglio è di affidarsi a un bravo hair stylist e scalare con pochi livelli sulle lunghezze se i capelli non sono finissimi.

Dare volume ai capelli sottili: bangs, frangia o ciuffo?

Se vuoi tenere i capelli più lunghi delle spalle, il consiglio è giocare con una bella frangia o dei ciuffi laterali, o meglio ancora con la frangia lunga e i bangs. Certo dipende dai lineamenti del viso che non sempre si sposano con la frangia, ma se studi bene tutto il look giocando, nel caso, anche con il colore, puoi sfoggiare acconciature perfette.

Dare volume ai capelli sottili: i prodotti giusti

Non basta tagliarsi i capelli e studiare il look. Se usi prodotti che appesantiscono, non otterrai un gran risultato. Perciò scegli prodotti per capelli fini, e quando usi il balsamo, usane poco, solo sulle punte e per pochi istanti: scioglierà i nodi, ma non li appesantirà. Un altro modo per usare il balsamo è applicarlo prima dello shampoo: in questo caso puoi anche permetterti qualche istante in più. Tra i prodotti più importanti, esistono anche gli spray volumizzanti: questi vanno spruzzati sui capelli quasi asciutti, non sulle punte, ma sulle radici.

Dare volume ai capelli sottili: mousse sì o no?

La mousse per chi ha i capelli ultra sottili è davvero indispensabile: basta usarne una noce e spalmarla sulle radici fino a metà lunghezza e il gioco è fatto.

Dare volume ai capelli sottili: lo shampoo secco

Se è vero che è perfetto per le settimane in barca a vela, non hai idea di quanto lo sia per chi ha i capelli fini. Basta applicarlo, lasciarlo asciugare e spazzolare. Usare lo shampoo secco evita di lavarsi i capelli con una frequenza maggiore alle due o tre volte, cosa che potrebbe stressare i capelli e renderli ancora più piatti.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come dare volume ai capelli sottili