Come avere un seno sodo seguendo 5 semplici strategie

Avere un seno bello e sodo è possibile, basta seguire le strategie giuste

Le cause che possono portare al rilassamento del seno possono essere tante, ma ognuna di noi può far qualcosa per migliorare la situazione o per prevenirlo. Primo fra tutti, usare un reggiseno adatto alle proprie forme. Quindi evitiamo di andare in giro senza reggiseno e quando lo indossiamo scegliamo un modello comodo con la coppa adatta alle nostre forme.

L’esercizio fisico è una componente fondamentale per avere un seno sodo e tonico. Eseguite a giorni alterni per 10 volte ognuno, questi esercizi. Stendete le braccia in avanti e fate movimenti a forbice con le mani per almeno 30 secondi. Con le braccia davanti al busto, in posizione orizzontale al pavimento, premete i palmi delle mani tra loro e tenete la posizione per 20 secondi.

Il rilassamento del seno può dipendere anche da bagni o docce fatte con acqua troppo calda. Il consiglio è quindi di lavarsi sempre con acqua tiepida e far delle spugnature con acqua fredda. Dopo la doccia applicate sempre un buon olio idratante come quello di Argan, di mandorle o di Jojoba.

Un’altra strategia vincente è quella di applicare sul seno una maschera rassodante. Potete prepararla a casa utilizzando un tuorlo d’uovo e tre cucchiai d’olio d’oliva; mescolate fino ad ottenere una consistenza cremosa e poi applicatela sl seno facendola agire per 20 minuti. Eliminate la maschera con acqua fredda.

Infine, applicate una maschera lifting per il benessere del seno, una volta alla settimana. Mescolate 300 gr di argilla verde con 2 album d’uovo. Il composto dovrà risultare bello omogeneo e facile da spalmare. Una volta applicata la maschera, fatela asciugare e dovete sentire un effetto tensore naturale.

Come avere un seno sodo seguendo 5 semplici strategie