Come avere i piedi perfetti. L’ora dei sandali è arrivata

Arrivano la primavera e l’estate, la pelle si scopre sempre più e così anche i piedi: trascurati e tenuti ben nascosti nel corso dell’inverno, adesso potranno essere esibiti come irresistibile arma di seduzione. Per risvegliarli dal torpore invernale e restituire loro la naturale bellezza, e anche più, non è necessario andare dall’estetista: basta anche solo curarli in casa con un vero e proprio trattamento di bellezza in pochi step. Eccoli:

Come avere piedi perfetti: rimuovere lo smalto
Il primo passo per avere piedi perfetti è quello di rimuovere eventuali residui di smalto dalle unghie. Potete usare solventi a base di acetone, particolarmente efficaci ma dall’odore pungente, o prodotti acetone free, che sono più delicati.

Come avere piedi perfetti: fare un pediluvio emolliente e curativo
Prendete un grande recipiente e riempitelo di acqua tiepida e sali emollienti, oppure aggiungete olio d’oliva e un’essenza profumata, e immergete i piedi per un quarto d’ora o mezz’ora. In tal modo le unghie e la pelle saranno ammorbiditi e pronti per i passaggi successivi.

Come avere piedi perfetti: esfoliare
Asciugate i piedi con un asciugamano morbido, e lasciate la pelle leggermente umida. Con una pietra pomice strofinate delicatamente i talloni e i punti in cui la pelle del piede appare ispessita: in tal modo eliminerete la la pelle morta.

Come avere piedi perfetti: tagliare le unghie
A questo punto tagliate le unghie non troppo corte, regolando la forma con una limetta morbida possibilmente in cartone. Spostate pellicine e cuticole senza mai tagliarle e ammorbiditele con un po’ di miele con l’aiuto di un bastoncino di legno, poi rimuovetene le tracce con un po’ di cotone.

Come avere piedi perfetti: il massaggio
Massaggiate i piedi con una crema emolliente, senza dimenticare gli spazi tra le dita, zona che ha sempre bisogno di idratazione.

Come avere piedi perfetti: lo smalto
E’ arrivato finalmente il momento di mettere lo smalto sulle unghie. Stendete prima di tutto una base trasparente indurente e fatela asciugare, quindi passate lo smalto vero e proprio, possibilmente di un colore chiaro e perlato per dare luminosità al piede.

Come avere i piedi perfetti. L’ora dei sandali è arrivata