Cinque giorni per brillare sull’altare come Meghan: -3

Il matrimonio dell'anno sta per arrivare: mancano solo 3 giorni. Il tempo che rimane è poco ma le cose da fare sono tante

Il grande giorno è dietro l’angolo, l’ansia inizia a farsi sentire e la dieta detox non dà certo spazio al cibo spazzatura in cui affogare le tue tensioni. Tieni duro! Tutte queste emozioni scompariranno una volta sull’altare, quando sarai occhi negli occhi con il tuo principe azzurro. Ma intanto, anche se sei a dieta, puoi goderti un frullato goloso che non ti faccia rimpiangere un dolcetto grazie alle ricette della nutrizionista di Jessica Alba, Kelly LaVeque. Qualche esempio? Lo smoothie “Mirtilli muffin” o il “Dark chocolate sea salt”. Solo per oggi, da domani torni alla tua dieta abituale.

A soli tre giorni dal matrimonio è giunto il momento di dedicarti alla tua pelle. Appena sveglia, prima di fare la doccia, dedicati al dry brushing. Sulla pelle asciutta passa la spazzola apposita per un trattamento veloce in grado di eliminare le cellule morte della pelle, ammorbidendo le zone più dure e ruvide, ed eliminando i peli incarniti o sotto pelle. Pare che anche Cleopatra utilizzasse questa tecnica.

Non dimenticare la pelle del viso, sotto la doccia dedicati all’eliminazione delle impurità con uno scrub delicato, per non aggredire troppo la pelle e, una volta uscita, prepara un peeling fatto in casa che ti permetterà di avere un viso giovane e levigato il giorno del matrimonio. Concludi con un velo della tua emulsione idratante preferita.

Una volta finito il rituale mattutino di bellezza e dopo aver controllato gli ultimi dettagli sulla disposizione degli invitati ai tavoli, è finalmente giunto il momento della ceretta: i giorni con i leggins e calze coprenti anche con 28° sono finiti. Meghan avrà eliminato i peli superflui da anni con il laser o la luce pulsata, ma se tu non hai mai usato questi sistemi, basta andare dalla tua estetista di fiducia o usare le striscette.

Per evitare rossori e brutte sorprese dopo la depilazione fai respirare la pelle, non costringerla in vestiti troppo aderenti, usa una crema post-depilatoria e evita fonti di calore per le 24 ore successive. Questo significa niente bagni caldi, saune o vasche idromassaggio perché potrebbero aggravare la sensibilità cutanea.

La sera goditi una tisana calda, sul divano, abbracciata alla tua dolce metà, davanti a un’avvincente serie TV per dimenticare ogni stress. Perché non guardare proprio Suits, la serie che ha reso famosa Meghan Markle?

Cinque giorni per brillare sull’altare come Meghan: -3