Chiome folte e capelli splendenti: ecco la dieta che fa bene ai capelli

Studi clinici hanno accertato che l'alimentazione influisce decisamente sulla bellezza dei capelli, alcuni cibi li aiutano a stare bene

I cibi che regalano ai capelli molta salute possono essere la soluzione ad un problema annoso, per il quale fino ad ora le persone rincorrevano prodotti miracolosi e che promettevano risultati in pochi lavaggi. Adesso arriva la “dieta specifica per i capelli” ovvero quegli alimenti che li aiutano ad essere belli e sani. La carne rossa, alimento incriminato per il suo apporto di dannosi grassi all’organismo, mangiata con sapienza (grazie al ferro che essa contiene), è un perfetto rimedio contro la calvizie. Un prodotto importante, presente nella comune alimentazione, è l’uovo. Esso contiene la Biotina (un tempo conosciuta come vitamina H), che risulta un elemento basilare nel favorire la crescita del capello.

Per dargli invece forza e resistenza, in aiuto viene il silicio, che si trova in abbondanza nelle banane. La verdura scura è un ulteriore elemento che favorisce la nutrizione del capello . Infatti alcuni tipi di questi vegetali, ad esempio ricordiamo gli spinaci, contengono la Vitamina A e C che facilita lo sviluppo del sebo che è un naturale balsamo per i capelli.
Uno dei fattori che facilitano la perdita dei capelli è l’eccessiva produzione di androgeni, che va quindi regolata. A favorire il giusto bilanciamento sono le ostriche che, oltre ad essere un piatto prelibato a tavola, risulteranno anche un ottimo deterrente per la calvizie. Oltre alla forza del capello, esistono alimenti che invece li aiutano ad essere lucenti e splendenti.

Per nutrire i capelli un elemento importante è la vitamina A. Il nostro corpo ha la grande capacità di trasformare in questo tipo di vitamina il beta-carotene presente ad esempio nelle patate dolci, per cui potete scegliere tra molte varianti di cottura: le patate dolci funzionano come aiuto per il capello consumate in qualsiasi modo. Come abbiamo visto in precedenza il ferro presente nella carne aiuta la forza del capello, e per dare invece un tocco di lucentezza insieme al rinforzo della cute, arrivano i fagioli. Anch’essi sono molto ricchi di ferro, e il loro consumo può essere più costante della carne in quanto meno carico di effetti collaterali dovuti ai grassi in eccesso.

La frutta contenente la vitamina C in abbondanza, come gli agrumi, che aiuta l’assorbimento del ferro. Accompagnate quindi il vostro pranzo a questo tipo di frutto, sarà un aiuto in più al processo di rinforzo dei capelli. Il salmone è uno dei cibi che contiene Omega-3 , che sono definiti grassi buoni e aiutano il benessere della cute. Un prodotto che abbiamo nelle nostre cucine è l’olio vegetale, che aiuta il capello a rimanere lucido e splendente.

Immagini: Depositphotos

Chiome folte e capelli splendenti: ecco la dieta che fa bene ai c...