Caterina Balivo, le acconciature da copiare

La conduttrice di Detto Fatto fa tendenza per quanto riguarda look e pettinature: il suo caschetto è diventato un must have

Caterina Balivo è una trendsetter a tutti gli effetti. Non solo i suoi look che sfoggia a Detto Fatto sono tra i più copiati (Caterina è la Kate Middleton italiana), ma anche le sue pettinature sono imitatissime.

E’ merito soprattutto suo se il caschetto, taglio intramontabile, è diventato un vero e proprio must have. Ormai sono almeno due anni che è il taglio più richiesto dalle donne. Non solo tra le star. Sicuramente, questa acconciatura ha tanti pregi: è versatile, estremamente femminile, chic ma anche sbarazzina. Basta saperla interpretare nel modo giusto. Proprio come fa Caterina Balivo.

La conduttrice, a seconda dell’outfit e dell’occasione, varia l’acconciatura presentando un long bob quasi spettinato che è perfetto con un look colorato o casual. Oppure sfoggia delle onde romantiche (wavy bob) che ricordano le atmosfere anni Trenta, perfette per una serata elegante.

Più informali ma decisamente chic, i capelli lisci e stirati da portare dietro le orecchie. E naturalmente il più classico dei caschetti: gonfio e ben cotonato.

La Balivo è fonte d’ispirazione in fatto di stile e allure e il caschetto si presta ad essere copiato, essendo un’acconciatura che si adatta a quasi tutte. Esalta i tratti del volto e in particolare lo sguardo. Gli unici accorgimenti che richiede è il mantenimento costante della lunghezza del taglio e l’utilizzo della piastra per evitare l’effetto crespo ed eccessivamente gonfio dovuto all’umidità.

Caterina Balivo, le acconciature da copiare