Capelli rossi, di tendenza anche per Barbara Berlusconi

Si dice che le bionde non siano intelligenti, le brune le più sensuali e le rosse invece pericolose. Per alcuni le rosse sono affascinanti, per altri meno, ai tempi degli antichi romani si credeva addirittura che portassero sfortuna. Resta il fatto che certamente si distinguono dalla massa, forse perché sono in netta minoranza, forse perché da sempre il rosso è il colore associato alla passione.

Negli ultimi tempi un sacco di attrici, vip, donne dello spettacolo, hanno cominciato a scegliere il rosso per i loro capelli. L’ultima in ordine di tempo, Barbara Berlusconi, con una bella tinta rosso accesso, che per altro le dona anche.  Cosa vorrà mai dire? Dobbiamo cominciare a preoccuparci? Ecco una carrellata delle rosse più famose: sono ammessi tutti i toni, dall’arancio al rosso carota al mogano, naturali o tinti purché vistosi. Perché se da piccoli i nomignoli per i rossi si sprecano (pel di carota, ruggine, ecc.) da grandi essere rossi è un vanto, sensuale nella sua particolarità.