Capelli al neon: ciocche colorate per teste matte

Sono le ultimissime tendenze di stagione. Parola d'ordine: sbizzarrirsi

Capelli al neon: dalle ciocche colorate ai “pixel hair” al “camouflage”. Purchè i colori siano accesi e fluorescenti: rosso, viola, verde, blu. L’ultima tendenza in fatto di capelli, per la nuova stagione, sono le ciocche o l’intera capigliatura coloratissima.

Le tecniche per ottenere l‘effetto fluo sono diverse: dai gessetti colorati, proposti già lo scorso anno, all’innovativo Pixel hair di Revlon, colorazione che ripropone disegni digitali sui capelli. Fino al Camouflage, proposto da Redken.  Tecnica contraria alle punte colorate allo shatush, in cui il colore è nascosto nella parte sottostante della capigliature ed è evidente soprattutto quando si raccolgono i capelli a coda.

Le celebs fanno scuola: da Nicole Richie a Rita Ora a Katy Perry, moltissime sono le star che si divertono a colorare i capelli con tinte fluo: rosa, verdi, viola. Perché la parola d’ordine è sbizzarrirsi. E non passare inosservate!

 

Capelli al neon: ciocche colorate per teste matte