Capelli lunghi: tagli, colori, acconciature e tutto ciò che c’è da sapere

Scopriamo tagli, colori e acconciature per sfoggiare sempre capelli lunghi perfetti e alla moda

I capelli lunghi non passano mai di moda e una chioma extralong rimane la soluzione ideale per moltissime donne perché consente di giocare con i colori, i tagli e le acconciature. Se i tagli corti sono considerati comodi e molto femminili, lo stesso vale per le chiome lunghe che, se curate nel modo giusto, possono regalare molte soddisfazioni. In più un hair style di questo tipo sta bene veramente a tutte, l’importante è optare per la “variante” migliore e lasciarsi guidare dal proprio parrucchiere di fiducia nella scelta.

Capelli lunghi: tagli

Semplici da portare e molto chic: i capelli lunghi e con la riga in mezzo rimangono un grande must, sia nella versione scalata che in quella con le lunghezze pare. Si tratta di un taglio perfetto per chi ha un viso quadrato o tondo, perché rende più armoniosi i lineamenti. Fate attenzione se avete un volto ovale e allungato, in questo caso la riga in mezzo dovrebbe essere sostituita da un ciuffo laterale o da una frangia scalata in grado di contrastare l’effetto di verticalità.

Una soluzione che sta bene a tutti invece è lo styling ondulato. Le onde con la riga in mezzo aiutano ad addolcire il volto e regalano un look chic e femminile a qualsiasi donna. Chi ha voglia di osare e di sentirsi rock invece può puntare su un look grunge, con una chioma XXL e vaporosa, onde spettinate e un ciuffo scalato e lungo. capelli lisci

 

Fra i tagli per capelli lunghi merita un posto d’onore il caschetto lungo, conosciuto anche con il nome di long bob e amatissimo dalle star. Le celebrity lo sfoggiano sul red carpet sia in versione XXL con scalature molto evidenti, che con linee pari. Optate per la variante che preferite di più lasciandovi ispirare da Kim Kardashian o da Jessica Alba per un look di tendenza.

La scelta del ciuffo, soprattutto quando si hanno i capelli lunghi, è molto importante, perché può aiutare a migliorare e nascondere i difetti. Ad esempio chi ha un volto particolarmente piccolo dovrebbe optare per una frangia laterale corta e poco scalata, al contrario chi ha un viso squadrato o a forma di cuore, può provare un ciuffo lungo e molto scalato che sia in grado di migliorare le proporzioni ed eliminare le spigolosità dei lineamenti.

E la frangia? Per andare sul sicuro e sentirvi super sexy, sceglietela frastagliata e lunga, che arrivi a toccare gli occhi. Abbinatela ad un look spettinato e selvaggio oppure ad onde ordinate e chic.

Infine un capitolo a parte deve essere dedicato alle scalature, l’ideale per correggere piccole imperfezioni e valorizzare la propria bellezza. Se il viso è tondo sceglietele lungo le guance, per eliminare l’effetto “rotondità”.  Se il viso ha una forma a cuore o è squadrato optate per un taglio sfilato all’altezza degli zigomi. Per gli ovali invece largo spazio allo styling mosso per fare volume.

Capelli lunghi: acconciature

I capelli lunghi, più di qualsiasi altro taglio, sono perfetti per realizzare tante acconciature diverse. Fra quelle più gettonate c’è senza dubbio lo chignon, da provare in varie versioni: con le trecce nel periodo estivo, per sentirsi giovani ed eleganti, morbido, per essere chic, oppure alto, per imitare le star. Che dire invece della coda? Portatela alta e liscissima come Ariana Grande, per sentirvi delle popstar, oppure con “le bolle” come Kendall Jenner.

Di gran moda anche le trecce, sempre utili sia di giorno che di sera per apparire al meglio, anche quando i capelli non sono proprio freschi di lavaggio. La più pratica e facile da realizzare è quella alla francese, per le più sportive ci sono invece le boxer braids, l’ideale per un look sporty chic. Stupende anche le rose-braid e le trecce a cerchietto, ottime per le più romantiche che hanno voglia di sognare

Capelli lunghi: colori e sfumature

capelli lisci ricci

I capelli lunghi sono perfetti per sfoggiare qualsiasi colore, l’importante è che sia caldo e profondo, con molte sfumature, per dare movimento alla chioma e non creare un effetto “statico”. Se amate il biondo puntate sulle tonalità oro e miele, per le castane invece consigliamo il caramello e il marron glacè. Le rosse dovrebbero puntare su ciocche più chiare color rame, mentre per le more largo spazio ai riflessi viola o blu.