Capelli castani: tagli, colori, acconciature e tutto ciò che c’è da sapere

Caldi, avvolgenti e chic: i capelli castani non passano mai di moda. Ecco tagli, colori e acconciature da sfoggiare

Caldo, avvolgente e chic: il castano è un colore perfetto in qualsiasi stagione e l’ideale sia per le castane naturali che per le bionde o le rosse. Questa nuance infatti presenta tantissime sfumature, che riescono a rendere la chioma tridimensionale e a dargli profondità. Dal castano caramello (che viene voglia di mangiare!) al cioccolato, sino al fallayage, una delle ultime tendenze fra i parrucchieri.

Capelli castani: sfumature e colori

Voglia di cambiare look? Affidatevi al castano! Come accade per tutte le altre tinte la prima cosa che ci si chiede è: quale tonalità scelgo? In questo caso un aiuto arriverà dal colorist di fiducia, nonostante ciò valgono sempre alcune regole principali: se il sottotono della vostra pelle è freddo il consiglio è di puntare su nuance fredde, se invece è caldo, dovrete scegliere dei colori più avvolgenti.

Esistono moltissime varianti del castano, per questo avete solo l’imbarazzo della scelta. Il più amato rimane il castano miele, perfetto sia d’estate, per brillare sotto il sole, che d’inverno, per dare luce ad una chioma spenta. Si adatta soprattutto a chi ha la carnagione un po’ più scura e alle castane naturali, che aggiungono verve al colore con un pizzico di dorato. Molto simile al castano miele troviamo il dorato. In questo caso si tratta di una sorta di schiaritura dall’effetto naturale, identica a quella che si ottiene quando si prende il sole al mare. Sta benissimo alle bionde e a chi ha la pelle olivastra.

Goloso e irresistibile, il castano caramello è una dalle nuance che ha spopolato fra le star negli ultimi anni. Per ottenere un effetto perfetto bisogna partire da una base castano chiaro. Il risultato è un colore che illumina il viso ed evidenzia i lineamenti. Se siete a caccia di intensità quello che fa per voi è il castano cioccolato, un colore intenso e luminoso ideale anche per i tagli corti.

Quando vira verso sfumature e tonalità più scure il castano diventa avvolgente e intrigante. Troviamo ad esempio il cacao speziato con sfumature rosse oppure il mogano, dove castano e il rosso si fondono, creando un colore che sta benissimo a tutte. Fra le nuance fredde e di sicuro effetto troviamo poi il castano cenere, chic e sofisticato, ideale per chi ha la pelle chiara, e il marrone-nero, uno dei colori più trendy del momento, sfoggiato da Cristina Chiabotto e Belen Rodriguez, una bionda e una castana che hanno deciso di “scaldare” la loro chioma con una nuance di tendenza.

Capelli castani: tagli e acconciature

I capelli castani sono considerati da sempre un evergreen. Il motivo? Sono molto versatili e con questo colore il parrucchiere può giocare molto, fra tagli e acconciature. Non a caso si tratta di una tinta sfoggiata da moltissime star, che si divertono a cambiare look semplicemente variando le sfumature di castano o l’hair style.

Fra i tagli più trendy per le castane troviamo il wob, amatissimo dalle celebrity. Sceglietelo soprattutto se avete un volto ovale e sfoggiatelo con un castano scuro o un cioccolato dalle sfumature calde. Se la vostra chioma è lunghissima potete ravvivarla con sfumature dorate, rosse o castane. Provate il fallayage oppure il tiger eye e scegliete un’acconciatura liscissima oppure una coda alta come fa Ariana Grande. La star è diventata un “simbolo” per le castane e il suo esempio, sia per il colore che per il taglio, è assolutamente da seguire!

Chi ha voglia di osare e di rivoluzionare il proprio look può optare per una delle ultime tendenze per le more: il balayage rosso, da abbinare ad una frangia super cool che metta evidenza i riflessi rame. Se avete una chioma castana la carta migliore da giocare sono le onde. Puntate ad esempio su un wavy hair look, ideale per qualsiasi tipo di capello e taglio, dal lungo al medio sino al corto.

I capelli mossi sono perfetti sia con un colore uniforme, come il castano scuro (ideale se non avete la pelle chiarissima), sia su chiome biondo miele o bronde grazie allo shatush o al balayage. Se la chioma è particolarmente lunga potete dare un tocco di eleganza all’hair style con onde e boccoli raccolti su un lato, trasformandovi in dive.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Capelli castani: tagli, colori, acconciature e tutto ciò che c’...