Capelli bianchi? Addio alla tinta, arriva la pillola miracolosa

Se vi siete disperate come Victoria Beckham alla vista del primo capello bianco e non appartenete al genere maschile, per cui i capelli canuti o brizzolati sono segno di fascino piuttosto che di invecchiamento, non perdete la speranza.

Una nota casa cosmetica francese ha annunciato di aver creato una pillola che previene i capelli bianchi. Il farmaco contiene un principio attivo derivato da un frutto (il cui nome per ora è tenuto segreto, ma i rumors puntano su melograno o tamarindo), che si è scoperto avere la proprietà quasi miracolosa di stimolare i melanociti, le cellule contenute nel follicolo capillare che sono responsabili della colorazione dei capelli.

Col tempo, mediamente a partire dall’età di trent’anni, i melanociti perdono colpi: alcuni vengono persi e i rimanenti si "spengono" progressivamente. E’ proprio su questi ultimi, cellule sopravvissute al processo di invecchiamento, che agirebbe la nuova pillola.

Il farmaco, un integratore da assumere tutti i giorni, avrebbe il potere di riattivare i melanociti entrati in fase di quiescienza, risvegliando la loro tanto apprezzata funzione di dare colore ai capelli.
Ancora quattro anni, tempo di perfezionare il farmaco e chi ha problemi di capelli bianchi -o meglio, chi non li ha ancora, visto che il farmaco non copre quelli già ingrigiti- potrà abbandonare la tinta per la miracolosa pillola.

A meno che non decidiate anche voi di seguire il trend grey-chic, abbracciato da varie star anche di sesso femminile, prima tra tutte Lady Gaga, perché secondo alcuni dopotutto i capelli bianchi non sono poi così male: tutt’altro.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Capelli bianchi? Addio alla tinta, arriva la pillola miracolosa