Belle e imperfette: da Emma Watson a Kate Hudson, star con le orecchie a sventola

Laetitia Casta, modella e attrice francese, è diventata famosa negli Anni Novanta grazie a un fisico burroso e una particolarità alquanto singolare per una top: i denti storti. Il suo sorriso imperfetto, che non ha mai voluto correggere con un apparecchio odontoiatrico, è diventato il suo segno di riconoscimento.

Laetitia non è certo l’unica star con una dentatura irregolare: prima di lei c’è stata la mitica Brigitte Bardot, Madonna, e ai giorni nostri la deliziosa Elizabeth Jagger, figlia di Mick, contesa testimonial da diversi marchi. Una "finestrella" simile la sfoggia l’affascinante ex signora Deep, Vanessa Paradis. La graziosa Emma Watson ha le orecchie a sventola, così come Jennifer Garner e Kate Hudson. Questo non ha impedito loro di diventare attrici affermate e icone di bellezza, ammirate in tutto il mondo.

Denti ma non solo: Jennifer Aniston e Reese Witherspoon hanno un mento che certo non passa inosservato. Cindy Crawford ha fatto del prominente neo sul labbro superiore un marchio di fabbrica. Sarah Jessica Parker, icona di stile planetaria, non è certo bella, eppure il fascino non le manca.

Anche le modelle non sempre rispettano i comuni canoni di bellezza: lo dimostrano il successo di Lily Cole, col suo viso da bambola di porcellana, e la top serba Georgina Stojiljkovic. Vedere la gallery per credere.

Belle e imperfette: da Emma Watson a Kate Hudson, star con le orecchie...