Alien, il profumo di luce secondo Mugler

L'edizione limitata We Are All Alien, in un flacone-talismano unico, celebra la bellezza della diversità e invita a risvegliare il proprio lato più nascosto e misterioso

Un profumo può racchiudere non solo il valore del savoir-faire di esperti e la preziosità delle materie prime, ma anche un messaggio importante e universale: è il caso di Alien, il profumo di Mugler che nell’edizione limitata We Are All Alien è un inno alla bellezza di essere diversi, all’incanto dell’ignoto, dell’inatteso, delle differenze che ci rendono unici.

We Are All Alien è un invito a esplorare l’altrove, perché ciò che è sconosciuto possiede un potere di attrazione irresistibile. La firma olfattiva di questa fragranza è un gelsomino luminoso: vibrante e addictive, nasce dal connubio tra due overdose, il gelsomino sambac, fiore solare per eccellenza, irradia la fragranza, seguito dall’ambra bianca, animale e avvolgente, che si fonde con un misterioso ingrediente boisé, il legno di cashmeran. L’iconico flacone-talismano è ricaricabile alla Source Mugler o con i flacon recharge.

Alien il nuovo profumo Mugler limited edition

Ufficio Stampa

E a proposito di flacone-talismano, ecco un’altra particolarità del nuovo arrivato in casa Alien. Ogni flacone in edizione limitata è il risultato di un procedimento industriale detto “laccatura per interazioni aleatorie”, finora mai utilizzato nella haute parfumerie. Applicati in modo casuale e simultaneo gli uni con gli altri, cinque colori hanno permesso di dar vita a una laccatura dalle infinite combinazioni. In fase di finitura, ruotando su sé stesso, ogni flacone ha assunto un aspetto unico, dal carattere originale e singolare, trasformandosi in una sorta di prisma dalle innumerevoli sfumature cromatiche iridescenti.

A ispirare il flacone è stata in primis l’ametista, pietra preziosa nota per le virtù rasserenanti e l’attrazione magnetica, ma per questo suo “abito”, Mugler ha scelto cinque colori, ciascuno con un proprio spirito e significato. In particolare, il viola infonde serenità e un senso di protezione; il rosa è associato a tranquillità e dolcezza, trasmette ottimismo e tenerezza; l’arancione è il colore della gioia, associato a creatività, slancio, voglia di vivere; il verde è il colore della speranza e legato alla tolleranza, riposa e placa lo spirito; il blu è un invito alla contemplazione, ispira serenità e introspezione.

A ciascuna donna la propria ispirazione, dunque, il proprio talismano Alien da custodire per risvegliare il proprio lato più affascinante e misterioso, ma anche per alimentare la speranza in un mondo migliore, di una rinascita.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Alien, il profumo di luce secondo Mugler