Volontaria salva bimbo creduto stregone

La sua associazione si batte da tre anni in Nigeria per salvare i bambini che subiscono violenze a causa della superstizione. Abbandonati, torturati e uccisi dai genitori

anjia-1217Segnatevi il suo nome, Anja Ringgren Loven e quello della sua associazione, fondata tre anni fa, l’African Children’s Aid Education and Development Foundation.

Questa fata bionda, piena di tatuaggi, sta salvando decine di bambini in Nigeria, abbandonati, torturati, perfino uccisi dalla propria famiglia perché ritenuti stregoni.

Come il caso del piccolo Hope (Hope come la speranza che non deve mai morire), le cui foto stanno facendo il giro del mondo. Anja lo ha trovato che vagava sperduto per il villaggio. A soli due anni scheletrico, malato, impaurito, abbandonato dalla sua famiglia.

Hope è vissuto rovistando tra gli scarti gettati per strada dai passanti per 8 mesi sin quando ha incrociato Anja che l’ha preso in braccio, gli ha dato dell’acqua (lo scatto più celebre che è stato condiviso da centinaia di persone) coperto e portato all’ospedale più vicino.

Sul suo account Facebook Anja ha scritto:

Ho visto molto qui in Nigeria nel corso degli ultimi 3 anni. Migliaia di bambini vengono accusati di essere stregoni. Abbiamo visto bambini spaventati, bambini torturati e bambini uccisi. Queste immagini mostrano il motivo per cui sto combattendo. Perché ho venduto tutto quello che possiedo. Perché mi muovo su un terreno infido. Perché il mio nuovo documentario è così importante, in modo da poter alzare la voce contro i leader mondiali e attirare la loro attenzione sul grave problema della superstizione in Nigeria! Spero che tutti voi vedrete il mio documentario “Anja Africa” in televisione. Insieme possiamo fare la differenza più grande!

Ha poi successivamente aggiunto:

Ora le sue condizioni sono stabili e continuano a migliorare. Ha ripreso a mangiare e la cura sta avendo i risultati sperati. Oggi è un bambino forte e ci sorride. Non so proprio come descriverlo a parole. Questo è ciò che rende la vita così bella e preziosa, e quindi lascerò che le immagini parlino da sole

Due giorni dopo aver chiesto aiuto per le spese mediche di Hope, Anja ha ricevuto 1 milione di dollari in donazioni da tutto il mondo.

 

Volontaria salva bimbo creduto stregone