Sposa eroina, massaggio cardiaco all’annegato

Nel suo giorno più bello, mentre faceva le foto in spiaggia, non ha avuto un attimo di esitazione e ha cercato di salvare un uomo colpito da infarto mentre nuotava

Non so quanti di noi avrebbero avuto la forza d’animo di tentare un massaggio cardiaco a un uomo colpito da infarto al mare, mentre stava nuotando. Di cercare di rianimarlo per venti lunghi minuti, nell’attesa che arrivasse l’ambulanza. Soprattutto di farlo il giorno del proprio matrimonio, vestiti da cerimonia.

Quel coraggio Guo Yuanyuan, infermiera in un ospedale di Dalian, in Cina, ce l’ha avuto. E nel giorno più bello della sua vita, avvolta in un vaporoso abito di tulle, adornato di rose, non ha avuto un attimo di esitazione e si è gettata tra le braccia di quell’uomo moribondo, nel disperato tentativo di riportarlo in vita.

Una favola meravigliosa, che sebbene non abbia avuto il lieto fine (l’uomo non ce l’ha fatta), ha incoronato Guo sposa più bella di tutte. Davvero una #bellastoriaCondividi su Facebook

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Sposa eroina, massaggio cardiaco all’annegato