Giornata degli infermieri: video dell’ASST di Bergamo, centro della pandemia

La giornata internazionale degli infermieri del 12 maggio assume quest’anno un significato particolare: guerrieri in prima linea, hanno dato prova di eroicità

Si celebra oggi, martedì 12 maggio, la Giornata internazionale dell’infermiere, nel bicentenario dalla nascita di Florence Nightingale, innovatrice e fondatrice dell’infermieristica moderna. E quest’anno la ricorrenza ha un sapore inevitabilmente diverso e più profondo.

Sono stati loro, in piena pandemia ed emergenza da Coronavirus, i soldati mandati a combattere in prima linea. Molti feriti, qualcuno caduto, hanno dato il meglio di sé, sempre col sorriso e la voglia di dimostrare che la battaglia si poteva, si doveva vincere.

In Italia sono stati circa 12mila gli infermieri contagiati dal Covid-19, 39 i deceduti, di cui 4 sono morti togliendosi la vita.

Il ministro Speranza ha detto : “La sfida Covid ha vostro volto”, il Papa ha parlato di eroismo: “In questo tempo della pandemia hanno dato esempio di eroicità. E alcuni hanno dato la vita”.

Proprio da Bergamo, centro della pandemia, città flagellata dalle morti per Covid-19, arriva un video bellissimo e commovente, realizzati dall’ASST.  “Una serie di immagini che celebrano gli ‘angeli’ e il loro lavoro prezioso, un video nel quale si sottolinea l’impegno, la dedizione e l’abnegazione del personale infermieristico, e non solo, nel prendersi cura dei malati”.

Su Twitter scrivono: “Sono stati gli angeli custodi dei nostri cari nel momento più difficile. Ci hanno sorriso con gli occhi. Si sono ammalati per curarci. Sono gli #infermieri. Oggi è la loro giornata. Ricordiamocene anche quando nessuno ne parlerà più”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Giornata degli infermieri: video dell’ASST di Bergamo, centro della ...