Ecco perché il mondo ama così tanto questo Papa

A Philadelphia, ferma improvvisamente la macchina che lo sta portando dall’aereo al terminal per baciare un ragazzo affetto da paralisi cerebrale

Papa Francesco è il pontefice che in assoluto è riuscito a far breccia nel cuore dei fedeli e non solo nel minor tempo possibile. Merito della sua semplice condotta di vita, lontana da agi e ricchezze, della sua battaglia contro i privilegi e gli abusi, anche e soprattutto della Chiesa, e della sua incredibile semplicità, umiltà e umanità che dimostra ad ogni occasione. Come al suo arrivo a Philadelphia, durante il suo recente viaggio negli Usa, quando ha fatto improvvisamente fermare la macchina che lo stava portando dall’aereo al Terminal per correre ad abbracciare e baciare un ragazzo di 10 anni, Michael Keating, affetto da paralisi cerebrale. Un piccolo gesto, lontano dalle telecamere ufficiali, che per i genitori del ragazzo ha significato tanto. E che ha colpito ancora una volta al cuore tutti noi. Un’altra #bellastoria da condividere su Facebook

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ecco perché il mondo ama così tanto questo Papa