Attacco alla Francia: un grido composto di speranza

In tv e sul web risuonano gli spari degli attentatori e le urla di chi c'era. Mentre la gente prova a tornare lentamente alla normalità

Video AskaNews

Ha fatto il giro del mondo il video dei tifosi francesi che durante i momenti di caos e panico per gli attacchi terroristici in corso a Parigi, hanno lasciato lo Stade de France camminando con calma e intonando la Marsigliese, l’inno nazionale. Il video è stato postato su Facebook da Karl Olive, giornalista francese e sindaco di Poissy.

Un grido di speranza, composto e orgoglioso.

Rivolgiamo il nostro pensiero a Valeria Solesin, la 28enne italiana tra le vittime del Bataclan. La ricordiamo con le parole della sua mamma: “Era una persona, una cittadina, una studiosa meravigliosa. Valeria a Parigi aveva lavorato anche seguendo i barboni della città, questo dice tutto, dimostra la sua voglia di conoscere in tutte le sfaccettature le realtà che andava a studiare e frequentare”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Attacco alla Francia: un grido composto di speranza