Allarme aborto fai da te, il kit si acquista online

In rete migliaia di siti stranieri vendono farmaci per l'interruzione di gravidanza. Garantiti prezzi bassi, anonimato e inevitabili rischi per la salute

Pochi click, una carta di credito, la privacy più assoluta e con meno di 200 euro  in pochi giorni, direttamente a casa, il kit per interrompere la gravidanza è servito. Senza dover passare da Asl, consultori, ospedali. L’Espresso pubblica un interessante ed esaustivo articolo in merito. In rete sono moltissimi i siti stranieri che vendono farmaci per l’aborto. Farmaci legali, “riconosciuti” dalla Food and Drug Administration” (l’ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici), si legge sui loro siti. Peccato che la FDA ne preveda l’utilizzo per altri scopi e solo dietro parere del medico. E anche in Italia non sono vendibili senza ricetta medica.

Come il Mifepristone (la cosidetta pillola abortiva, RU486) o il Cytotec, che cura l’ulcera, ma che se preso in dosi massicce può provocare il distaccamento della placenta dall’utero. E anche qualcos’altro, come nel caso di Francesca, la 17enne che ha fatto partire l’inchiesta aperta dalla Procura di Genova nel 2013. La ragazza, dopo aver ingoiato 9 pasticche di di Cytotec in 24 ore, è quasi morta di emorragia perché il suo utero è collassato.

Non a caso su uno dei siti più famosi, abortionpillrx.com, si trova sia il kit basico (199 dollari) che quello completo (240 dollari) che prevede farmaci da assumere in caso di complicanze. Ovvero: se comincia l’emorragia, ecco serviti antinfiammatori e coagulanti. Cosa vuoi di più? Proprio una #bellastoria, non c’è che dire…Condividi su Facebook

Allarme aborto fai da te, il kit si acquista online