Una mamma compra tutte le scarpe di un negozio per i bimbi bisognosi

Un bel gesto che dimostra quanto amore e generosità esiste ancora al mondo

In Arkansas una mamma ha comprato un intero negozio di scarpe da regalare ai bambini bisognosi prima dell’inizio della scuola.

La donna, che vive ad Alma, una città con un alto tasso di povertà tra Fayetteville e Fort Smith, qualche mese fa, dopo aver appreso che un negozio stava chiudendo, ha acquistato quasi 1500 paia di scarpe durante un pomeriggio di shopping con la figlia. Proprio durante gli acquisti, la figlia maggiore di Carrie Jernigan ha chiesto se potevano comprare anche un paio di scarpe Avenger per la sua compagna di classe.

In quel momento Carrie ha pensato subito a tutti quei bambini che non potevano permettersi un paio di scarpe nuove per iniziare la scuola e così, scherzosamente, ha chiesto ad un commesso quanto avrebbe speso per comprare l’intero negozio. Parlando con un manager regionale dello store, si è resa conto che la sua idea poteva essere un affare; così ha acquistato tutte le calzature rimaste, circa 400. Con il suo gesto altruista, la donna, però, non ha voluto rendere pubblico il costo della spesa, tuttavia si è limitata a dichiarare di aver risparmiato 21000 dollari grazie alla svendita presente nello store.

Il giorno seguente, mentre Carrie si trovava in negozio per imballare tutte le scarpe all’interno di alcuni scatoloni, i dipendenti si sono resi conto che era stata effettuata una nuova consegna con altre centinaia di scarpe. Calzature che erano destinate a bimbi che non avrebbero mai potuto comprarle.

Dopo 12 ore, 95 scatoloni, un rimorchio e 1500 paia di scarpe, la donna e i tre figli sono usciti dal negozio soddisfatti ed entusiasti per aver potuto acquistare l’intero store e aiutare i bambini più bisognosi.

La sua storia ha fatto il giro dell’Arkansas, complice Facebook e le condivisioni della stessa signora Jernigan, tanto che imprese locali, chiese e residenti hanno insistito per organizzare un evento, che si terrà il 10 agosto prossimo, per donare scarpe, zaini e materiale scolastico e aiutare in questo modo famiglie e studenti a la River Valley, nell’Arkansas occidentale.

Tantissime persone hanno inviato messaggi a Carrie sui social, compreso un uomo che le ha consegnato 1000 dollari da destinare a quei bambini in difficoltà. Grazie a questa generosa donazione e altre ottenute tramite una raccolta fondi, la signora Jernigan è riuscita a comprare ancora 250 paia di scarpe e calze da regalare durante l’evento.

Un gesto davvero altruista quello di Carrie che ci fa riflettere sull’altruismo, a volte, dimenticato.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Una mamma compra tutte le scarpe di un negozio per i bimbi bisogn...