Una bambina malata inventa l’orsacchiotto per coprire le flebo che fanno paura

La bellissima idea di questa bambina che fa bene a tutti i bambini malati

Si chiama Ella Casano, la bambina che a soli 12 anni, ha ideato un simpatico orsacchiotto che copre e nasconde flebo, bottiglie di medicine e sacche di sangue.

Ella soffre di una malattia cronica rara che la costringe, oggi e per il resto della sua vita, a sottoporsi a flebo ogni 8 settimane. Una situazione sicuramente pesante, per una bambina della sua età, che però non le ha impedito di trovare una soluzione che alleggerisse questo momento, per lei e per gli altri.

È sua infatti l’idea di utilizzare un orsacchiotto di peluche per coprire il contenitore della flebo e nascondere quindi bottiglie di medicinali o sacche di sangue.

Medi Teddy, il nome del tenero orsacchiotto, serve proprio ad alleggerire i momenti pesanti e preoccupanti di un trattamento endovenoso per curare le malattie. La stessa Ella ha ammesso di aver trovato l’attrezzatura medica particolarmente intimidatoria.

Come lei stessa ha raccontato, quando ha subito la prima infusione è rimasta sorpresa e destabilizzata dalla quantità di tubi e attrezzature mediche visibili nella stanza. 
Come lei, altri bambini hanno vissuto la stessa situazione.
Proprio da questa considerazione, Ella ha pensato di creare un modo per rendere amichevole l’esperienza dei giovani pazienti malati: così è nato Medi Teddy. La ragazza ha confessato che l’orsacchiotto di peluche è stato di grande aiuto ad affrontare meglio le terribili terapie.

La Casano, è affetta da porpora trombocitopenica idiopatica – PTI –  malattia rara che distrugge le piastrine, per questo sarà costretta a determinati trattamenti ospedalieri per tutta la vita.

Nonostante la sua delicata situazione, la ragazza ha mostrato voglia di vivere e forza d’animo, impegnandosi concretamente anche nei confronti di chi vive la sua stessa situazione: da qui, l’invenzione di un orsacchiotto che può rendere meno difficile momenti complicati come quelli di certi trattamenti.

Medi Teddy diventa quindi l’amico di peluche che fa compagnia nei momenti più difficili. Il suo compito è quello di nascondere sia sacche che bottiglie, grazie a una custodia realizzata sul retro.

 Così medicine, sangue e altri prodotti ospedalieri non sono più visibili e agli occhi di subisce un trattamento, tutto sempre più leggero e confortante.

Una ragazzina inventa l’orsacchiotto per coprire le flebo

Ella Casano e il suo Medi Teddy – Fonte Instagram

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Una bambina malata inventa l’orsacchiotto per coprire le flebo che f...