Serena e la scelta di rimanere lontana da casa

Una nuova vita a Milano, dove sta affrontando la sua prima esperienza lavorativa. Poi il lockdown e la scelta di non tornare a casa, pur avendone il diritto: il coraggio di Serena, la nostra Donna Futura.

Serena ha 26 anni, molti dei quali passati a Brindisi con la sua famiglia, da bambina. Una volta cresciuta si è trasferita a Torino, dove ha frequentato l’università e ha vissuto anche a Madrid, città nella quale ha preso parte al progetto Erasmus. Questo per lei sarebbe stato l’anno della svolta: il trasferimento a Milano per una nuova esperienza lavorativa, la sua prima. Eppure il 2020 ha riservato a Serena una brutta sorpresa chiamata “pandemia”, che lei ha però affrontato con grande coraggio come – del resto – fanno tutte le Donne Future.

La consapevolezza delle proprie scelte

Serena è a Milano da pochi mesi, una città che sta ancora scoprendo, quando viene annunciato il lockdown. A quel punto ha due scelte: tornare a Brindisi dove ha la residenza o restare a Milano, per non mettere a repentaglio la salute dei propri parenti e delle altre persone. Ovviamente, Serena sceglie la seconda.

Un nuovo ritorno, più bello che mai

Due mesi e mezzo chiusa in un piccolo appartamento lontano da casa, non sono certo semplici da trascorrere. Ma Serena riesce comunque a farne tesoro, imparando a contare solo su sè stessa. Per poi scoprire che è ancora più bello riabbracciare i propri genitori. E godere con loro di un tempo nuovo, ritrovato.

Per conoscere la storia di Serena,
clicca e ascolta il sesto episodio di “Donne Future”

 

Donne Future è la serie in podcast del magazine DiLei presentata da Alessandro Cecchi Paone. In ogni puntata viene raccontata la storia di una donna che spiega come ha affrontato e superato il lockdown durante l’emergenza Coronavirus. Ascolta tutte le storie di Donne Future su DiLei.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Serena e la scelta di rimanere lontana da casa