Scopre di avere un cancro al cervello, ma dà alla luce la sua bambina

Dana ha scoperto di avere un tumore al cervello quando era incinta di 7 mesi, ma, nonostante le sue condizioni disperate, è riuscita a dare alla luce la sua bambina

Dana Scatton ha vinto la sua battaglia ed è riuscita a dare alla luce la sua bambina nonostante le avessero diagnosticato un cancro al cervello. La ragazza aveva 17 anni ed era incinta di 7 mesi quando i medici le annunciarono che aveva un raro tumore al cervello, spiegandole che le rimanevano solamente pochi mesi di vita – dai tre ai nove. La giovane però non si è persa d’animo e ha deciso di portare comunque a termine la gravidanza.

Così il 4 gennaio Dana, che vive in Pennsylvania, negli Stati Uniti, ha partorito. Aries Marie è venuta al mondo a 33 settimane di vita con un parto cesareo, i medici hanno deciso di farla nascere in anticipo per consentire alla sua mamma di accedere alle cure di cui ha bisogno per continuare a vivere e rimanere ancora per un po’ accanto alla sua piccola.

Malata di tumore dà alla luce la figlia

Dana Scatton in ospedale con la sua bambina

“Questa battaglia è già stata vinta” ha scritto Dana sulla sua pagina Facebook. L’adolescente coraggiosa l’11 gennaio ha compiuto 18 anni, festeggiando in ospedale. Dopo aver trascorso i suoi primi giorni di vita in terapia intensiva neonatale, oggi Aries Marie sta meglio, riesce a respirare e ad alimentarsi da sola. La neonata sta crescendo, è sana e Dana è fiera di se stessa e della sua bambina.

Ora che la gravidanza è finita, Dana inizierà a sottoporsi alla radioterapia per cinque giorni a settimana, al fine di evitare che i sintomi del tumore al cervello peggiorino. Lo scorso fine novembre Dana aveva avvertito che qualcosa non andava. La giovane aveva iniziato ad avere difficoltà a parlare, camminare e persino inghiottire. La ragazza era convinta che si trattasse semplicemente dello stress provocato dalla gravidanza e dalla difficoltà di affrontare gli studi all’Università nella sua condizione di futura mamma. “Mi sono resa conto che era diventato difficile inghiottire, camminare e persino parlare” ha svelato al Daily Mail, raccontando che tutto è venuto alla luce quando il ginecologo le ha consigliato una risonanza magnetica.

Scopre di avere un cancro al cervello, ma dà alla luce la sua ba...