Saybie, la storia straordinaria della neonata più piccola del mondo

È nata in California, la bambina più piccola del mondo

Questa è la storia di Saybie, la bambina più piccola al mondo che ha fatto gridare al miracolo.

Ha tenuto tutti col fiato sospeso, una vicenda iniziata diversi mesi fa in California, con una nascita troppo prematura: Saybie è venuta al mondo, pesando appena 245 grammi.

Ne parliamo oggi, come un vero e proprio miracolo, perché la piccola, dopo 5 lunghissimi mesi di terapia intensiva, ha raggiunto i 2,3 kg ed è ufficialmente fuori pericolo.

È nata a San Diego, in California, quella che ormai tutti conosciamo come la bimba prematura più piccola al mondo. Saybie è riuscita a sopravvivere e ora sta bene, può tornare a casa e stare con i suoi genitori. Ad annunciarlo è lo staff dello Sharp Mary Birch Hospital for Womend and Newborns, l’ospedale californiano dove è stata tenuta in cura.

La bambina è nata a dicembre 2018, dopo appena 23 settimane e tre giorni di gravidanza. Una storia che ha del surreale se pensiamo che alla nascita, Saybie non superava neppure i 300 grammi.

A Dicembre, i medici si erano visti costretti a praticare un cesareo d’urgenza a causa di alcune complicazioni che mettevano in pericolo la vita della madre optando così per un parto davvero anticipato, contro ogni previsione.

La paura dei mesi successivi, per la sopravvivenza di Saybie è stata tanta. I bambini nati dopo meno di 28 settimane di gravidanza, denominati anche “grandi prematuri”, subiscono infatti frequentemente gravi complicazioni e spesso, purtroppo, hanno poche possibilità di sopravvivere.

La storia di questa bambina è un vero e proprio miracolo annunciato: la piccola non ha avuto quasi nessuno dei problemi associati solitamente a chi nasce nelle sue condizioni.

Una vicenda questa che ha riempito di angoscia i cuori dei genitori e ha riunito il mondo in una preghiera di speranza per un lieto fine, che è poi finalmente arrivato.
A metà maggio, quando dopo cinque mesi passati in terapia intensiva, la bimba ha superato i due kg di peso, ha finalmente potuto lasciare l’ospedale dove era in cura, e tornare a casa con mamma e papà per iniziare a vivere.

Il miracolo di Saybie, la bambina più piccola del mondo

Saybie è fuori pericolo e torna a casa, la tenera foto condivisa dall’ospedale – Fonte: Facebook

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Saybie, la storia straordinaria della neonata più piccola del mo...