Questa foto di nozze salverà tante famiglie

La fotografa che l'ha postata ha donato 3 dollari per ogni condivisione. La somma aiuterà le famiglie di una zona rurale del Queensland australiano, stremata dalla siccità

Edwina Robertson è una fotografa che ha realizzato un servizio di nozze a Blackall, cittadina dell’estremo ovest del Queensland australiano.  Una regione rurale in difficoltà, colpita negli ultimi anni da una forte siccità che ha portato non solo disagi economici ma anche molti casi di depressione e malattie mentali tra gli abitanti.

La famiglia della sposa, Ingrid Uebergang, poco prima del matrimonio della figlia, è stata costretta a vendere tutto il proprio bestiame per far fronte alle difficoltà. La fotografa, colpita dalla loro storia, simile a quella di molte altre famiglie, e dall’incredibile bellezza e miseria della regione, ha deciso di postare le foto “polverose” delle nozze di Ingrid, promettendo di donare 3 euro per ogni condivisione fatta nelle prime 24 ore ad una associazione (Tie Up the Black Dog Committee) che si occupa di aiutare le persone disagiate di quella zona.

Risultato? In un solo giorno la foto ha ottenuto oltre quasi 5000 condivisioni, per un totale di 15.000 dollari, circa 13.500 euro. A questo punto Edwina ha lanciato una campagna, sul sito Oz Crowd,  dove chiunque può fare la sua donazione per la causa. In tre giorni (la campagna è stata lanciata il 22 settembre), sono già stati raggiunti quasi 29.000 euro. Davvero una #bellastoria, che va sostenuta e condivisa su Facebook

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Questa foto di nozze salverà tante famiglie