Mondiali di calcio a 5 per ragazzi Down: i campioni siamo noi

L'Italia ha trionfato in Portogallo aggiudicandosi il titolo di campione mondiale di calcio a 5 con una squadra composta da ragazzi Down

Alla fine ce l’hanno fatta: i ragazzi Down della nazionale italiana di calcio hanno trionfato nei mondiali, portando a casa la vittoria. La squadra, guidata dai tecnici Roberto Signoretto, Gianluca Oldani ed Edoardo Scopigno è diventata campione del mondo a Viseu, in Portogallo. I campioni azzurri della Fisdir – Federazione Italiana Disabilità Intellettivo Relazionale – hanno battuto il Portogallo in finale, nonostante la squadra avversaria fosse favorita, ottenendo un 4-1 secco grazia alla tripletta di Riccardo Piggio e alla maestria di Marco Sfreddo.

L’avventura dei ragazzi era iniziata con il pareggio contro il Portogallo, poi la vittoria con il Messico, sino alla finale. Il risultato è stato festeggiato dai giocatori nello spogliatoio, fra cori, risate, canti e balli. “Che bello vederli giocare a calcio – ha commentato il tecnico Signoretto – .Vincere il mondiale è stata la classica ciliegina sulla torta, un’emozione immensa, ma soprattutto un evento che garantirà l’ulteriore sviluppo del nostro settore calcistico riservato ad atleti con sindrome di Down. I ragazzi – ha spiegato – sono stati magnifici, il gruppo unito fin da subito alla ricerca di un risultato importante, che ci eravamo prefissati alla vigilia e che siamo riusciti con forza a raggiungere. Sono orgoglioso dei miei ragazzi”.

Oltre al titolo mondiale, l’Italia si è aggiudicata anche il premio per il miglior portiere (Francesco Leocata) e il miglior marcatore (Luca Magagna). Gli altri giocatori campioni del mondo sono invece Marco Fasanella, Luca Magagna, Davide Vignando, Cristian Palaia, Simone Di Giovanni, Carmelo Messina, Marco Sfreddo, Matteo Simoni, Amedeo Alessi e Luca Casciotti.

Si tratta della prima edizione del torneo realizzato dalla Fifds, (International football federation for people with Down Syndrome) con la collaborazione della Fisdir (Federazione italiana sport paralimpici degli intellettivo relazionali). A partecipare sono state le squadre di Messico, Brasile, Messico, Sud Africa e Italia, che si sono scontrate dall’8 al 15 aprile scorsi.

Mondiali di calcio a 5 per ragazzi Down: i campioni siamo noi
Mondiali di calcio a 5 per ragazzi Down: i campioni siamo noi