La lettera della bambina alla Panini: “Perché non fate figurine di calciatrici?”

Una semplice richiesta per dare luce al mondo degli sport femminili

Un desiderio così semplice e diretto, uno di quei sogni che quando eravamo piccole noi sembrava irrealizzabile ora è realtà: la Panini ha fatto un album di figurine di calciatrici donne e l’ha fatto dopo aver ricevuto la lettera di una bambina di 8 anni.

Come nelle favole, quando si scrivono le letterine di Natale, ci si mette tanto impegno e un pizzico di fantasia. Prima di imbucare una lettera, un concetto così romantico che è un peccato sia stato soppiantato dalle fredde e-mail, c’è sempre quel brividino dentro di noi. Avrò scritto bene? Arriverà? I miei desideri saranno esauditi?

Chissà cos’ha pensato la spagnola Nuria Cabriàn Berbabe quando ha imbucato la lettera per l’arcinota azienda di figurine Panini. La sua richiesta, semplice come solo quella di una bambina di 8 anni sa essere, era la creazione di un almanacco con le calciatrici della prima divisione spagnola di calcio.

Nuria è una grandissima sportiva ed è una super tifosa delle ragazze del Levante, una squadra della zona di Valencia che gioca nella Primera Divisiòn della Liga de Fùtbol Femenino. Nella sua lettera racconta di come la possibilità di collezionare un album di calciatrici e non solo di calciatori potrebbe avvicinare tante nuove bambine al mondo dello sport. Nuria conclude la sua lettera con grinta e determinazione: «Così anche le ragazze potranno diventare famose come i ragazzi. Potere alle ragazze!».

Insomma, un piccolo messaggio dal grande significato: le donne, dalle più giovani alle più adulte vogliono avere la possibilità di tifare i propri sportivi del cuore, sia maschili che femminili, nell’esatto modo in cui i bambini maschi lo fanno da sempre. L’album di figurine dei calciatori è da sempre stato “recintato” al mondo maschile e le femminucce non hanno mai avuto la vera e propria possibilità di collezionare le proprie idole sportive in nessun modo. La Panini, da sempre attenta ai bisogni dei suoi consumatori, non ha ancora la possibilità di pubblicare un album dedicato alla Liga spagnola ma ha messo da poco sul mercato la nuova collezione FIFA Women’s World Cup France 2019.

Tutto il mondo dei tifosi calcistici è in fermento perché mancano meno di 2 mesi al Mondiale Femminile di Francia dove la nostra Nazionale Azzurra giocherà con passione e determinazione.

Questo nuovo album per la prima volta contiene anche i volti delle ragazze della nostra nazionale assieme a tutte le ventiquattro squadre femminili che parteciperanno a questa importante competizione. Il Direttore Italia di Panini, Antonio Allegra, ha confermato la volontà dell’azienda di celebrare il crescente successo del calcio femminile in Italia.

Chissà se la piccola Nuria sarà contenta di questo piccolo ma grande passo nel mondo dello sport e se si divertirà a seguire la Women’s world Cup France abbracciando, soddisfatta, il suo nuovo, rivoluzionario, album di figurine.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La lettera della bambina alla Panini: “Perché non fate figurine...