La bellissima foto (virale) della nipote di Biden: “Nonno, sei Presidente”

Naomi Biden, nipote del neo-presidente Usa (così chiamata in onore della prima figlia morta) ha postato una bellissima foto post elezione, intima e famigliare, che la dice lunga sul tipo di famiglia che entrerà alla Casa Bianca

“Se il buongiorno si vede dal mattino”, è un detto che ha sempre il suo ragionevole perché. Vale (quasi sempre) per un libro, per un film, per una giornata e anche, in questo caso, per il nuovo Presidente d’America, Joe Biden.

Una delle prime foto post elezione, o comunque quella che è diventata virale nel minor tempo e che è rimbalzata dalle bacheche social ai principali tabloid internazionali è una foto intima, famigliare, che potrebbe ritrarre una qualunque famiglia americana e non solo . Delle nipoti abbracciano il loro nonno, felice e quasi spaventato dalla veemenza e dall’impeto di quell’assalto.

Non fosse che il nonno in questione è Joe Biden, che poche ore prima (e lui ancora non lo sapeva, glielo hanno praticamente confermato proprio loro) era stato decretato 46esimo Presidente Usa, battendo Donald Trump.

Nonno, sei Presidente” hanno titolato i giornali sotto quella foto, perché sembra davvero quella la didascalia della foto, postata su Twitter da Naomi, il 7 novembre.

La stessa nipote, figlia del secondogenito Robert, che ha successivamente postato una foto de nonni ( Joe e Jill) da giovani, scrivendo accanto: “Hanno fatto molta, molta strada insieme”.

Una famiglia unita, solida, che ha attraversato tante tragedie e forse proprio da quelle è stata resa ancor più forte. Joe ha perso la prima moglie Neilla, in un tragico incidente stradale nel 1972 costato la vita anche alla terzogenita Naomi, di appena 13 mesi. Gli altri due figli Beau e Robert Hunter, rimasero gravemente feriti ma si salvarono. Furono cresciuti dal padre e furono proprio loro a spingerlo a risposarsi e rifarsi una vita, proprio con quella Jill che ancora oggi è al suo fianco e che nel 1981 gli ha dato un’altra figlia, Ashley. Nel 2015 un altro duro colpo per Joe: il primogenito Beau, procuratore generale del Delaware è morto per un tumore cerebrale, a soli 46 anni. Un uomo messo a dura prova dalla vita ma che non ha mai perso la fede, come racconta sui social la moglie Jill.

E che oggi, viene festeggiato dalle nipoti con tutto l’amore del mondo.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La bellissima foto (virale) della nipote di Biden: “Nonno, sei Presi...