Ha un infarto e viene rianimato dalla figlia infermiera: “Papà, non mollare”

Ilaria ha solo 21 anni, ma è riuscita a salvare il suo papà, rianimandolo dopo che era stato colpito da un infarto

Passare dalla teoria alla pratica non è affatto semplice, soprattutto quando hai solo 21 anni, sei ancora una studentessa e davanti a te c’è tuo padre.

Ilaria Lavazelli è riuscita a rianimare il suo papà, colpito da un infarto, salvandogli la vita. La ragazza studia Scienze Infermieristiche dell’Università di Genova e in futuro vorrebbe aiutare gli altri. Per ora ha studiato solamente sui libri come si rianimano i pazienti, ma farlo nella pratica e tutta un’altra cosa. L’ha raccontato lei stessa in un post su Facebook divenuto in breve tempo virale, in cui ha ripercorso le emozioni, fortissime, provate in quei momenti in cui è riuscita a strappare il genitore dalla morte.

L’uomo, 59 anni, è il vicepresidente della sezione ginnastica della Polisportiva e assessore comunale ai Servizi sociali e Bilancio. Qualche giorno fa aveva deciso di raggiungere la figlia nella palestra in cui insegna ginnastica ritmica, quando è stato colpito da un malore. Non appena Ilaria ha visto il padre crollare a terra, stringendosi le mani al petto, è intervenuta e, mentre i presenti chiamavano l’ambulanza, gli ha praticato un massaggio cardiaco.

Con la forza dei suoi 21 anni, è riuscita a riportare alla vita il suo papà, dimostrando grande sangue freddo, professionalità e cuore. Il suo intervento è stato fondamentale per aiutare l’uomo, che in seguito è stato ricoverato in ospedale, dove ha subito una delicata angioplastica.

“Bhe, che dire siamo una squadra fortissima!! – ha scritto Ilaria su Facebook dopo la grande paura -. Sai papà …rianimare per la prima volta non è semplice, ma farlo proprio con te è stato difficile soprattutto al livello emotivo – ha spiegato rivolgendosi a papà Pierluigi -, ma sono fiera di me perché ho capito che in realtà sono forte e vedere che ora parli mi riempie di gioia! Abbiamo lottato tanto per te – ha concluso la 21enne – ora tocca a te farlo fino alla fine! Ti voglio tanto bene! NON MOLLARE! Noi non l’abbiamo fatto! Sei speciale, io l’ho sempre detto!”.

Secondo i testimoni il massaggio cardiaco è stato lungo e faticoso, ma alla fine Ilaria, senza mollare mai e con la sola forza delle sue braccia è riuscita ad evitare il dramma.

Ilaria Lavazelli

Ilaria Lavazelli con i suoi genitori – Fonte: Facebook

Ha un infarto e viene rianimato dalla figlia infermiera: “Papà,...