“Grazie a Talent Donna ho acquisito più indipendenza e sicurezza in me”

Abbiamo chiesto a Giulia Fabrizi di raccontarci cosa è cambiato nella sua vita dopo l'esperienza di Talent Donna. Ecco cosa ci ha risposto

Giulia: 52 anni, milanese. Prima di Talent Donna era la co-owner in un Istituto di Ricerche di Mercato Qualitative. Dopo, è diventata titolare unica. Tradotto: questa esperienza formativa le ha dato sicurezza in se stessa e su come proporsi all’esterno. Per questo ha deciso di fare il passo verso l’auto imprenditorialità.

Cos’è cambiato nella tua vita dopo l’esperienza di Talent Donna?
Talent Donna ha segnato l’avvio di un nuovo modo di lavorare, di organizzare e di vivere la mia vita, a livello professionale e personale. Grazie a Talent Donna ho acquisito più indipendenza e sicurezza in me, nel promuovermi e nel gestire la mia nuova attività lavorativa, tutta mia, una vera sfida! Un Istituto di ricerche di mercato, costituito subito dopo il percorso in Talent Donna.

“L’unione fa la forza”. Se poi a unirsi sono le donne, la forza diventa un’esplosione di energia. È questo che succede a Talent Donna?
Esattamente! L’atmosfera a Talent Donna è unica: tra noi donne abbiamo condiviso le nostre sfide, le nostre insicurezze, la nostra voglia di riuscire e di cambiare, supportandoci e lavorando fianco a fianco. Non è solo un’esplosione di energia, un’iniezione di positività, è anche un’agenzia di socializzazione come i sociologi definiscono il “gruppo dei pari”. È qui che ho incontrato un gruppo di donne con il mio stesso spirito di intraprendenza, di curiosità verso il nuovo e con il desiderio di continuare ad apprendere nuove competenze per migliorarsi ed affrontare al meglio le sfide personali e professionali.

Prima e dopo questa esperienza, come sono cambiate le tue priorità?
Prima di questa esperienza per me era prioritario gestire tutto da sola, impostare tutte le mie attività in maniera molto individualistica. Ma mi rendevo conto di essere carente dal punto di vista digitale ed avevo bisogno di tenermi aggiornata. Durante Talent Donna, oltre alle importantissime lezioni sul mondo online, ho scoperto il valore del gruppo composto da persone da cui trarre ispirazione e con cui percorrere un pezzo di strada insieme. Dopo Talent Donna, ho continuato a circondarmi di esempi positivi, ossia di persone con i miei stessi interessi, capaci di influire positivamente sulle mie opinioni, sui miei obiettivi e sui miei comportamenti. Ora la mia priorità è la “condivisione” e per questo frequento gruppi ed associazioni dove le persone hanno le mie stesse passioni e gli stessi miei valori: per PWN (Professional Women Network) svolgo il ruolo di Mentor nei percorsi dedicati all’empowerment femminile, sostenendo le giovani donne nel loro cammino di crescita professionale; per WIRe (Women In Research) organizzo eventi su vari temi legati alla Diversity; per la Social Street della mia zona, gestisco il progetto #ViciniSiImpara dove metto in comunicazione Vicini-Professionisti con Vicini-Allievi per una crescita sia personale che professionale.

Cosa ti ha dato questa esperienza? Quale aspetto della tua personalità ha portato a galla? Talent Donna serve per… voltare pagina o, semplicemente, per migliorarsi e andare oltre i propri limiti?
Questa esperienza mi ha fatto riscoprire la mia “anima sociale”, la forza del lavorare in team, la potenza del fare network (gli Inspiring happy hour, a proposito, sono stati molto utili a questo scopo). Allo stesso tempo mi ha fornito gli strumenti per avvicinarmi al mondo digitale. Per questo ringrazio in particolare Luigi Centenaro per le sue lezioni sul Personal Branding, Francesca Parviero per le sue dritte su come impostare il profilo LinkedIn e su come gestire i vari social, da FB a Instagram e Pinterest, Domitilla Ferrari per le sue esercitazioni pratiche sullo story telling, Valentina Stella per le ispirazioni che ancora ricevo seguendola su FB. Talent Donna dà empowerment alle donne, le rende indipendenti e sicure di sperimentare e lanciarsi in nuove attività grazie alle basi solide che si acquisiscono durante le lezioni tenute da eccellenti professionisti. Penso che Talent Donna possa servire ad entrambi gli scopi: sia a voltare pagina in un momento particolare della vita in cui si sente il bisogno di cambiare, sia a migliorarsi e andare oltre i propri limiti, quando si ha bisogno di dimostrare il proprio valore e si desidera costruire qualcosa di personale e unico, frutto delle proprie passioni e competenze.

“Grazie a Talent Donna ho acquisito più indipendenza e sicurezza in me”
“Grazie a Talent Donna ho acquisito più indipendenza e sicurezz...