E’ stato ritrovato il vestito più antico del mondo

E' stato ritrovato nel Tirolo orientale il vestito più antico del mondo, con questa scoperta il primo reggiseno sarebbe datato intorno al 1400

Il reggiseno sembra essere un vestito molto più antico e amato di quanto la storia del costume ci ha insegnato. La storiografia affermava che il reggiseno come lo intendiamo oggi, è stata una creazione del tardo ottocento, dato che le donne fronteggiavano in precedenza le loro esigenze con indumenti di altro tipo, come corsetti e sottogonna ampi. L’archeologa Beatrix Nutz ha invece rinvenuto un reggiseno molto simile a quelli oggi in uso, ma decisamente più antico, nascosto in un castello del Tirolo orientale. Gli indumenti ritrovati sarebbero infatti dei capi di biancheria dal design molto moderno, probabilmente molto diffusi durante l’epoca in cui erano in uso, poiché ne sono stati rinvenuti vari capi.

Gli indumenti e i vestiti più usati molti secoli fa, fra cui sono elencati anche quelli intimi , venivano la maggior parte delle volte buttati, poiché anche se all’epoca i capi di vestiario non erano molti, risultavano essere troppo consunti per ricavarne qualcos’altro di utile. La biancheria rinvenuta questa volta, risulta essere molto usata, non tanto per i segni del tempo, ma per la quantità di pezzi che sono stati ritrovati.

Infatti, non è stato un unico reggiseno ad essere rinvenuto ma ben tre completini intimi, segno probabilmente che l’arte della seduzione è sempre esistita in tutte le epoche. Il reggiseno presenta una forma molto moderna e gli slip non sono i classici usati al’epoca, ma presentano una forma leggermente sgambata, ovviamente molto diversa da ciò a cui siamo abituati oggi. Questo completino è incredibilmente simile alle forme moderne e per questo motivo la scoperta dell’archologa Beatrix Nuts risulta essere sensazionale.

La datazione dei completini intimi è abbastanza incerta, ma dovrebbe appartenere al quindicesimo secolo circa. Questa è una bella differenza rispetto alla vecchia datazione, che faceva nascere i reggiseni nell’Ottocento. Sembra quindi che le donne abbiano sentito il bisogno del reggiseno quattrocento anni prima del previsto. Certo, questa scoperta, avvenuta nel Tirolo orientale, non rivoluzionerà il mondo della moda, ma di sicuro possiamo affermare che la nascita della biancheria come la intendiamo oggi si perda nel tempo. I reggiseni rinvenuti saranno analizzati e conservati da personale specializzato e forse un giorno potremo ammirarli esposti in qualche museo.

Immagini: Depositphotos

E’ stato ritrovato il vestito più antico del mondo