Dottor Sorriso: Cura i bambini malati di leucemia, ma è costretto alla pensione

Momcilo Jankovic, il dottor sorriso, ha curato centinaia di bambini malati di leucemia, ma ora è costretto ad andare in pensione

Costretto ad andare in pensione dopo aver dedicato la vita ai bambini malati di leucemia. È la storia di Momcilo Jankovic, conosciuto da tutti come il dottor sorriso. Lavora all’ospedale pediatrico di Monza e in questi anni ha aiutato tantissimi bambini a guarire, ma soprattutto ad affrontare una malattia terribile come la leucemia regalando loro affetto, carezze, sorrisi e tanta umanità.

La sua storia è balzata alle cronache dopo che lo stato gli ha imposto di andare in pensione, nonostante i suoi pazienti e le famiglie avessero ancora bisogno di lui e del suo straordinario lavoro. Raggiunti i limiti di anzianità di servizio e di età avrebbe dovuto andare in pensione, abbandonando tutti i bambini a cui aveva dato conforto in questi anni. Fortunatamente la Fondazione Verga non si è voluta lasciar sfuggire questo grande medico e ha assunto Momcilo Jankovic per continuare la sua battaglia per la ricerca e contro la leucemia.

D’altronde la professione di medico è per il dottor sorriso una vera e propria missione, che porterà avanti anche ora che è stato costretto ad andare in pensione. “Imparo da loro a vivere il presente ogni giorno, senza risparmiare le energie per il domani” ha raccontato in un’intervista “Ogni attimo è importante per chi deve affrontare una sfida decisiva”. Una sfida che ha superato lui stesso quando trent’anni fa gli fu diagnosticato all’occhio sinistro un tumore maligno mentre era sulle scale. Da allora Momcilo Jankovic ha scelto la via dell’empatia per comunicare con i suoi piccoli pazienti ed è diventato una leggenda.

Io ho imparato molto dai bambini, dai genitori e dai volontari” ha spiegato il dottor sorriso “Ogni paziente si merita il nostro impegno totale“. Una #bellastoria quella di Momcilo Jankovic, che si unisce a quella di Kathleen Baker, nuotatrice che alle olimpiadi di Rio ha vinto la medaglia d’argento nonostante il morbo di Crohn.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dottor Sorriso: Cura i bambini malati di leucemia, ma è costretto all...