Gabriella, 72 anni, insegnante di lettere in pensione

La storia di una donna che non ha ceduto a paure e solitudine (che c'erano, sempre) e ha capito cosa voleva lasciarsi alle spalle

Il nostro viaggio in compagnia delle Donne Future comincia da qui. Dalla storia di una nonna, una mamma, una donna divorziata che ha attraversato l’esperienza del lockdown da “vera anima femminile”, prendiamo in prestito le parole di Alessandro Cecchi Paone.

La vita di Gabriella prima del Covid-19

Gabriella abita da sola in una casetta vicino a Cremona. Il 18 febbraio ha terminato la radioterapia. Dal giorno successivo, alle prime avvisaglie di quella che poi sarebbe diventata una pandemia, si è isolata. Non ha più visto i suoi tre nipoti (il più piccolo ha 4 anni). È rimasta con i suoi tre cani.

E poi c’è un dopo. Ed è una scoperta

Gabriella ha affrontato il lockdown con serenità. Non solo non ha ceduto a paure e solitudine (che c’erano, sempre) ma ha capito cosa voleva lasciarsi alle spalle. Ha scoperto la leggerezza e su questa ha fondato il suo progetto per il futuro. Lasciamo che sia lei a raccontarvelo.

Per conoscere la storia di Gabriella, clicca e ascolta il primo episodio di “Donne Future”

Donne Future è la serie in podcast del magazine DiLei presentata da Alessandro Cecchi Paone. In ogni puntata viene raccontata la storia di una donna che spiega come ha affrontato e superato il lockdown durante l’emergenza Coronavirus. Ascolta tutte le storie di Donne Future su DiLei.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Gabriella, 72 anni, insegnante di lettere in pensione