I veri angeli hanno corpi meravigliosamente normali

Quelli che qualcuno chiama difetti sono in realtà i segni caratteristici di donne straordinariamente uniche

Le donne sono tutte incredibilmente bellissime nella loro normalità. Sono lontani i tempi in cui i canoni estetici imposti dalla società e dai colossi della moda indicavano dei modelli di perfezione quasi irraggiungibile.

Oggi, grazie alle donne che non hanno più paura di mettere in mostra quelli che qualcuno chiama difetti, si è diffusa la cultura del body positive e dell’accettazione dei propri corpi così come sono, perché diciamolo: sono tutti bellissimi.

Questo lo sa bene Linda Blacker, una fotografa londinese che attraverso il suo ultimo progetto ha mostrato quanto siano belle tutte le donne, con i loro corpi meravigliosamente normali.

L’idea è nata dopo che la Blacker ha appreso che lo show di Victoria’s Secret era stato cancellato, ispirandosi infatti proprio alle modelle del famoso brand di lingerie, conosciute da tutto il mondo come gli angeli di Victoria’s Secret, la donna ha creato un servizio fotografico per celebrare la bellezza delle donne senza filtri o artificiosità.

Come ha dichiarato la stessa Linda, nella didascalia delle fotografie pubblicate sul suo profilo Instagram, l’obiettivo è stato quello di promuovere e valorizzare il corpo delle donne in tutta la sua diversità.

“Spero che questa immagine aiuti a mostrare e sostenere che tutti i corpi sono belli e che dovrebbero essere visti e rappresentati nei media”. Il progetto ha coinvolto molte donne senza distinzione di età, taglia o colore della pelle.

Donne incredibilmente normali, di cui Linda, attraverso la sua macchina fotografica, ne ha catturato l’essenza e l’anima, ma soprattutto la bellezza. L’idea di questa campagna è stata proprio quella di veicolare un messaggio ben preciso: non esiste la bellezza universale e neanche dei canoni di perfezione da seguire, piuttosto esistono piccoli segni e caratteristiche che rendono tutte le donne perfettamente uniche e ineguagliabili.

Donne bellissime e coraggiose che non hanno avuto paura di mostrarsi all’obiettivo della fotocamera e al mondo intero: queste sono diventate gli angeli di Linda Blacker ma anche un po’ di tutte noi.

Il progetto di Linda si inserisce in un contesto ben più ampio di quello che il mondo conosce come il movimento del body positive, quella corrente sociale che sfida i canoni di perfezione che sono stati per troppo tempo imposti dalla società con la proposta di un’immagine corporea reale e senza pregiudizi.

Da tempo ormai anche celebrities, influencer e attrici, si sono fatte portavoce di questo movimento, eliminando strumenti quali Photoshop o filtri bellezza per mostrarsi al mondo intero in tutta la loro naturale bellezza.

Poco importano gli inestetismi, le imperfezioni, i chili in eccesso: queste caratteristiche ci rendono uniche e incredibilmente bellissime.

Photography / Creative Direction and wings by Linda Blacker @LindaBlacker Left to right on the image; Imogen Fox – @the_feeding_of_the_fox Juno Dawson – @junodawson Enam Asiama – @enamasiama Megan Jayne Crabbe @bodyposipanda Vanessa Sison – @nesslala Tinar Dandajena – @tinar.dandajena

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

I veri angeli hanno corpi meravigliosamente normali