Costa Rica: un paradiso per gli animali randagi

A Costa Rica gli animali randagi sono gestiti da un'organizzazione non governativa che si occupa degli animali. Grazie al loro impegno ogni giorno vengono salvate decine di animali, altrimenti condannati alla morte

PARADISO – In Costa Rica ci sono animali randagi, come i cani, liberi di svolazzare sotto il sole splendente dello stato sudamericano. Questo piccolo paradiso, per tutti gli animali randagi, è gestito da volontari costaricani che più di ogni altra cosa vogliono aiutare i nostri fratelli minori. Non a caso il paradiso porta il nome de “La terra dei randagi”; un nome che parla da sé. In questo posto sono sempre pronti ad accogliere qualunque tipo di randagio indipendentemente dalla razza o dal luogo di provenienza. Ogni animale accolto, poi, troverà dei compagni con i quali giocare e divertirsi, e del cibo da mangiare fornito loro dai volontari della zona. Un esempio da seguire per tutti noi.

RANDAGI – Sono più di 900 nel posto e ogni giorno aumentano di numero in modo esponenziale. Sono sempre di più i randagi che, liberamente oppure portati dai volontari, arrivano sulla fresca erba situata nei pressi di un mare cristallino. Accogliendo in Costa Rica questi animali randagi, i volontari vogliono prima di ogni altra cosa valorizzarli tutti come individui. Danno loro un nome, un pasto ed eliminano i preconcetti secondo i quali i cani purosangue sono migliori di quelli meticci. Qualunque persona qui può giocare con randagi in assoluta libertà e armonia, senza paura o altre restrizioni di sorta. E’, inoltre, un posto di felicità, di abbondanza, di gioco. Nel campo opera un personale medico-veterinario con il compito di prestare ai cani le cure necessarie.

LA TERRA DEI RANDAGI – “Territorio de Zaguates”, in spagnolo, che comprende un vasto parco nel quale i vari randagi possono giocare. Vi è una zona coperta per gli ospiti, che possono osservare la vita nel paradiso dei randagi. In Costa Rica gli animali randagi stessi possano mangiare, bere e riposare con gli altri amici animali. L’idea di creare questa zona paradisiaca appartiene a molte persone, tra cui Lya Battle. L’attivista del Costa Rica è sempre pronta ad aiutare i propri amici a 4 zampe, e organizzando questo meraviglioso posto sperava di poter dare una casa e una famiglia a tutti gli esemplari canini, anche a quelli meticci, vecchi o malati. La terra dei randagi è ora un’altra dimostrazione cristallina dell’immenso valore che può avere un cuore umano occupandosi di coloro che non possono farlo da sé.

Costa Rica: un paradiso per gli animali randagi