Cancro, regala 500 rose alla moglie per celebrare la fine della chemioterapia

Alissa è stata colpita da un tumore al seno. Al temine delle cure il marito le fa una grandissima sorpresa per dirle quanto è amata

rose-chemioterapia-1217

Alissa e le rose – Fonte: Facebook

Non è mai facile affrontare un tumore. Sicuramente oltre alle cure, un aspetto importante che può aiutare a uscire dall’incubo della malattia è l’amore e il sostegno delle persone che ci stanno accanto. Come è successo per Alissa Bousquet, 40 anni, alla quale era stato diagnosticato un cancro al seno al secondo stadio, dopo aver fatto una mammografia.

La donna ha dovuto sottoporsi a pesanti cicli di chemioterapia e quando è arrivata la fine delle cure il marito ha deciso di compiere un gesto importante con il quale poter aiutare la ricerca a sconfiggere questo terribile male. Ha chiesto a 20 amici e vicini di casa di donare 10 dollari per una rosa, con l’intento di devolvere il ricavato alla Breast Cancer Foundation Susan G. Komen. La notizia si è diffusa e sono arrivate ad Alissa ben 500 rose.

Sulla sua pagina Facebook Brad Bousquet ha giustificato così il suo gesto:

Volevo fare qualcosa di speciale per celebrare la fine della chemioterapia e per mostrarle l’enorme amore della sua famiglia e dei suoi amici.

Per la moglie è stata una vera e propria sorpresa. Come ha dichiarato alla ABC News Today, non aveva idea di quello che stava organizzando suo marito. La coppia ha donato poi le rose ad altri pazienti malati di cancro.

Cancro, regala 500 rose alla moglie per celebrare la fine della c...