Bimbo si fa da solo l’album dei calciatori e commuove il mondo: Panini lo premia

Lo stipendio della mamma non poteva permettergli il lusso delle figurine, ma la passione e la fantasia del piccolo Pedro sono state premiate

Gli occhi sognanti di un bambino, che armato solo di passione e fantasia riesce a rendere reale ciò che le condizioni della sua famiglia non gli permettono. In questo caso un album di Figurine dei Mondiali 2018, in corso di svolgimento in Russia. E Panini, casa di produzione di quell’album, si è commossa e ha deciso di premiarlo con uno splendido regalo.

La storia arriva dal lontano Brasile ed è quella di Pedro, un bimbo di 8 anni che vive a Bauru, nello Stato di San Paolo. Come tantissimi suoi coetanei sparsi in tutto il mondo, Pedro ama il calcio e nelle settimane dei Mondiali segue con trepidazione tutte le partite giocate in terra russa, a partire da quelle della nazionale del suo Paese

Una competizione del genere è talmente popolare da essere accompagnata, in Brasile come in Italia, da un popolarissimo album di figurine. Per la precisione sono ben 682 le immagini predisposte quest’anno da Panini per raccontare i Mondiali e scatenare i bimbi dell’intero pianeta nella raccolta delle immagini dei propri beniamini. Peccato che Pedro quell’album non possa acquistarlo, né tanto meno possa collezionare quelle centinaia di figurine: mamma Gleice, infatti, lavora come cassiera e il suo stipendio non permette a Pedrinho il lusso di un album. Così il bimbo decide di farselo da solo.

Armato di carta, forbici e matite colorate, Pedro ha realizzato 126 repliche delle figurine mondiali: quelle dei più famosi interpreti del pallone e ovviamente tutti i giocatori del Brasile. Non è tutto: sono infatti stati fedelmente riprodotti anche nome e dati dei vari calciatori, proprio come sull’album originale. La sua commovente impresa è diventata virale su Twitter, fino a quando non è stata scoperta dal sito messicano “Plano Informativo”. Da qui è giunta alla sede locale della Panini, che via social ha promesso al piccolo disegnatore un regalo: “Siamo in contatto con i nostri fratelli Panini Brasile, ci stiamo preparando per una sorpresa”. In seguito è stato pubblicato un appello a Pedro, o a chiunque lo conosca, di mettersi in contatto con la società.

Perché i sogni e la fantasia di un bambino a volte vengono premiati. E quando ciò avviene è sempre magico.

 

Bimbo si fa da solo l’album dei calciatori e commuove il mondo: ...