Anziana lascia in eredità 200 mila euro ai bambini disabili

La signora Olga ha deciso di lasciare tutta la sua eredità alle famiglie con figli disabili

La signora Olga Ghirardi aveva un sogno, aiutare gli altri, anche dopo la sua morte. Per questo ha deciso di fare un gesto straordinario, lasciando in eredità al Comune 200 mila euro da destinare a famiglie con bambini disabili.

Una scelta importante che porterà il sorriso nelle case di tantissime persone a Pinerolo, comune in provincia di Torino. Poco prima di spegnersi, nel novembre 2018, la signora Olga ha messo nero su bianco le sue ultime volontà. La donna ha chiesto di destinare i soldi che aveva messo da parte durante il corso della vita – ben 200 mila euro – a famiglie con figli autistici, ciechi o affetti da altri handicap.

“Quando abbiamo appreso la notizia siamo stati abbastanza sbalorditi – ha raccontato Lara Pezzano, assessore alle Politiche Sociali del Comune di Pinerolo – e ci siamo attivati per comprendere come fare a individuare la platea di aventi diritto perché, oltre ai bambini che usufruiscono dell’assistenza integrativa scolastica che sono facilmente individuabili perché gestiti dal Comune, tutti gli altri sono un’incognita. In questo momento noi ci comportiamo come intermediari che portano un dono”.

Le ultime volontà della donna dovevano essere rispettate, così il Comune ha pubblicato un bando. Le richieste pervenute sono state 75 e, dopo un attento vaglio e controllo, ne sono state accolte ben 69. Si tratta di famiglie che spesso si trovano a fare i conti con problemi economici e difficoltà legate al bisogno di prendersi cura di una persona disabile. I soldi della signora Olga dunque rappresentano un aiuto concreto e fondamentale che regalerà tanti sorrisi e un po’ di serenità.

“Ringraziamo ancora la Signora Ghirardi Olga – ha detto il sindaco Salvai – per il gentile gesto che sicuramente sarà un aiuto per le famiglie interessate, gesto di solidarietà e attenzione al prossimo. Grazie di cuore!”. La benefattrice di Pinerolo non verrà dimenticata. Il prossimo 16 settembre infatti è prevista una cerimonia pubblica in suo onore in cui tutti i cittadini la ringrazieranno per il suo straordinario gesto d’amore.

Anziana lascia in eredità 200 mila euro ai bambini disabili