Ferita nell’esplosione a Parigi, Angela torna a ballare

La commovente storia di Angela Grignano e il suo insegnamento a non mollare mai

La storia di Angela, la ballerina trapanese rimasta ferita nell’esplosione di Parigi che ha ripreso in mano la sua vita, commuove tutti e ci regala un prezioso insegnamento.


Sette interventi chirurgici e un ottavo in programma: Angela non hai smesso di sognare. Nella sua testa sempre un solo obiettivo, quello di tornare a ballare con le sue gambe.

La Grignano ha finalmente ripreso a danzare, a piccoli passi s’intende, ma da oggi la strada è tutta in salita. Il terribile incidente francese l’ha scossa, l’ha fatta soffrire ma non le ha mai tolto la voglia di combattere e tornare a vivere.

Angela Grignano, originaria di Trapani, è stata protagonista del tragico evento avvenuto a Gennaio a Parigi: nel locale dove lavorava la ragazza una fuga di gas improvvisa ha creato un grandissimo incendio che ha ucciso cinque persone e ne ha ferite più di trenta. Angela uscì viva dall’incidente, ma con la gamba sinistra gravemente danneggiata. Il rischio di perdere per sempre l’uso dell’arto era piuttosto alto, ma la tenacia e la forza di volontà con il quale la ragazza ha affrontato questi mesi, ha dato i suoi frutti.

La venticinquenne, dopo l’incidente è tornata a Trapani dalla sua famiglia e dagli amici di sempre, ed è proprio qui che oggi con orgoglio e commozione ha ricominciato a muovere i suoi primi passi nel mondo della danza. I medici sono cauti, hanno infatti consigliato alla ragazza di prendersi del tempo, tornare a ballare potrebbe essere difficile, ma non impossibile.
 Ed è stata proprio la parola impossibile che ha dato ad Angela la forza di combattere in questi mesi.

Attraverso un video, condiviso dalla stessa Grignano, il mondo intero ha conosciuto tutta la sua forza. La giovane trapanese si mostra insieme al maestro Gianni Floria presso un locale della sua città mentre proprio con lui si cimenta in un ballo caraibico. Angela è tornata a vivere, riprendendo in mano la sua vita. Un’emozione, la sua, condivisa dal mondo intero che da queste storie dovrebbe prendere esempio e coraggio per non mollare mai, qualsiasi cosa accada.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ferita nell’esplosione a Parigi, Angela torna a ballare