Paola Ferrari porta sul viso i segni della sua lotta contro il cancro

A vederla così, elegante nel suo cappotto azzurro, con la borsa di tendenza e gli stivali col tacco, ben truccata e pettinata, non si riusciva a credere che Paola Ferrari stesse combattendo con un brutto male. Ma la cura di sé, il tenere al proprio aspetto, è un segnale. Il segnale che nonostante tutto voleva andare avanti, coraggiosa. Paola Ferrari si è dovuta sottoporre a un intervento per asportare un carcinoma al viso. E in molte foto, che la ritraggono a volte anche in maniera impietosa, si possono vedere i segni della sua battaglia.

Ma lei non si è mai arresa e oggi è tornata più bella e in forma che mai. La vediamo in occasione degli Europei, insieme a Marco Mazzocchi, su Rai 1, Rai HD e Rai.tv fino al 10 luglio. La tv di Stato ha programmato 27 prime serate: il programma racconta pre-partita, l’intervallo del match e il post-partita, dalle ore 20:35 alle 23.10. E lei è la regina della trasmissione.

Dopo aver ricevuto tante critiche, Paola Ferrari si è confidata alla rivista Diva e Donna:

Ho ricevuto tanti attacchi, pure qualcuno di troppo. Quando sei un personaggio pubblico te lo aspetti. Io poi che ho un marito importante suscito curiosità. Vorrei solo che si ricordasse che io con il mio lavoro ho fatto tanto per l’emancipazione femminile entrando per prima e con tanta fatica in un mondo maschile. Ora non ce la faccio a difendere le donne a prescindere come facevo in passato. C’è una crescita eccessiva del numero di ‘starlettine’ senza valori che sono il contrario di qualsiasi esempio io possa cercare di trasmettere a mia figlia e alla sua generazione.

Questa vicenda umana e personale confidata dalla giornalista sportiva Paola Ferrari acquista un senso in più. Perché è una vicenda di grande speranza e un esempio di come sottoporsi a controlli periodici sia indispensabile per combattere malattie subdole e striscianti come queste.

La storica conduttrice della Domenica sportiva, infatti, ha riferito al settimanale Gente di essersi dovuta sottoporre a un intervento chirurgico, per rimuovere un tumore alla pelle. Un intervento durato circa due ore e mezza, di cui porterà i segni. “La porterò con orgoglio per tutte le donne che lottano contro patologie ancora più gravi”, ha detto la conduttrice.

“Poco prima dell’estate mi hanno diagnosticato un tumore della pelle – si leggeva nell’intervista -. Un carcinoma basocellulare nodulare infiltrante stava crescendo silenzioso, subdolo sulla parte destra del mio viso. Pochi giorni fa mi hanno operata. Quasi due ore e mezza tra intervento e ricostruzione. Ora inizieranno le cure. Della ferita, che scende dal naso sulla guancia, e dell’anima. Quella sarà la cicatrice più difficile da rimarginare“.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Paola Ferrari porta sul viso i segni della sua lotta contro il ca...